Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MERCOLEDì 30 NOVEMBRE 2022

Torna su

Torna su

 
 

Ethereum: al via l’era post Merge, quali previsioni per la criptovaluta? La novità del 2022 da considerare riguardo a Ethereum

Ethereum: al via l’era post Merge, quali previsioni per la criptovaluta? La novità del 2022 da considerare riguardo a Ethereum

Le criptovalute sono una possibilità capace di attirare l’interesse di una grande quota di investitori. Le novità in questo settore sono all’ordine del giorno. Tra queste è ad esempio da menzionare il caso di Ethereum. La moneta digitale sta infatti attraversando un periodo di forte cambiamento collegato all’impiego di un nuovo protocollo.

Il mondo del trading online è ampio e soggetto a continue evoluzioni. Ciò interessa ogni ambito degli investimenti digitali, ma è ancora più vero quando si parla di criptovalute. Le monete digitali difatti sono soggette a cambiamenti e novità frequenti. Lo dimostra a tal proposito il recente caso di Ethereum.

La seconda moneta più famosa dopo Bitcoin sta vivendo una fase di grandi trasformazioni. Ciò è dovuto alla novità che è stata da poco lanciata, ovvero la volontà di avvalersi di un nuovo protocollo. Nello specifico è interessante sapere che si è scelto di abbandonare il proof of work tipico delle criptovalute. Al suo posto è stato invece adottato un protocollo conosciuto come proof of stake.

La novità del 2022 da considerare riguardo a Ethereum.

 

Quando ci si avvicina al mondo delle criptovalute è bene capirne nel dettaglio il funzionamento. A tal proposito un aiuto arriva dalla guida che spiega come comprare ethereum messa a punto dagli esperti di Criptovalute24.com, sito web di riferimento nel campo della formazione finanziaria.

Il punto di partenza è allora stabilire innanzitutto che cos’è Ethereum. Con questo termine si fa riferimento a una criptovaluta che può produrre anche NFT e che può quindi avere molteplici applicazioni. Data la sua natura per funzionare la moneta digitale ha bisogno di avvalersi di un protocollo che fino a poco tempo fa era designato nel proof of work.

La novità è che d’ora in avanti la scelta si è spostata sul proof of stake. Quest’ultimo si contraddistingue per essere un protocollo di validazione che consente di mettere in sicurezza la criptovaluta stessa. Una delle particolarità più interessanti dettate dall’impiego di questa procedura è la possibilità di ottenere una maggiore efficienza del sistema di produzione.

A questo fatto poi si aggiunge anche una maggiore sostenibilità ambientale derivante dalla minore energia richiesta per produrre la criptovaluta tramite la validazione del proof of stake. I diversi fattori combinati possono quindi essere considerati come un’evoluzione benefica della tecnologia. Evoluzione voluta e progettata allo scopo di poter rendere ancora più centrali e funzionali questi asset nel mondo dell’economia virtuale.

Criptovalute e trading online: accorgimenti evergreen.

 

La notizia riguardo Ethereum e il cambio di protocollo è dunque da tenere in assoluta considerazione. In particolar modo se si è interessati a investire sulle criptovalute. Come ogni azione e operazione connessa al trading online è però opportuno muoversi con prudenza oltre che dopo adeguate valutazioni. Da questo punto di vista allora può essere utile ricapitolare alcune delle linee guida essenziali per poter investire online con maggiore serenità.

Sotto questo profilo è consigliabile adottare un approccio ponderato e obiettivo che tenga conto dei diversi fattori concomitanti che possono influenzare le situazioni. Ecco perché è necessario che il trader sia adeguatamente formato sulle tematiche e sia costantemente aggiornato sulle novità che possono intervenire sugli scenari.

Collegato a questi aspetti è inoltre benefico aver progettato un’accurata strategia di investimento che sappia tutelare gli interessi dell’investitore e del suo portafoglio. Perché ciò sia possibile è essenziale monitorare gli andamenti dei prodotti prescelti come ad esempio le criptovalute quali Ethereum.

Di pari passo al monitoraggio e alle analisi delle condizioni o dei movimenti finanziari è infine opportuno agire con oculatezza oltre che con il giusto tempismo. Solo unendo tutti questi parametri si ha dunque l’opportunità di agire nell’ambito della compravendita delle criptovalute con più tranquillità.