Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), DOMENICA 23 GIUGNO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Elezioni amministrative Cittanova, ancora tutto in alto mare. Prende corpo l’ipotesi Franco Morano in alleanza con Francesco D’agostino? Domenico Bovalino si candida con il suo movimento "Spazio civico " in alleanza con Gino Catania. Antico con Fratelli d'Italia, Cannata' con il suo movimento allargato a movimenti civici. Il PD chiama a raccolta la società civile per domenica prossima in piazza. Per Cento doppia candidatura alle elezioni europee e sindaco

Elezioni amministrative Cittanova,  ancora tutto in alto mare. Prende corpo l’ipotesi Franco Morano in alleanza con Francesco D’agostino? Domenico Bovalino si candida con il suo movimento "Spazio civico " in alleanza con Gino Catania. Antico con Fratelli d'Italia,  Cannata' con il suo movimento allargato a movimenti civici. Il PD chiama a raccolta la società civile per domenica prossima in piazza. Per Cento doppia candidatura alle elezioni europee e sindaco

La notina

Tutto in alto mare a Cittanova per l’elezione amministrative dell’8 giugno. Partiti e movimenti alla ricerca della quadra finale. Cerchiamo di fare il punto a meno di un mese delle presentazioni delle liste

DOMENICO BOVALINO

L’ingegnere cittanovese molto attivo nella società civile, sta preparando una lista di professionisti e giovani in alleanza con il consigliere comunale Gino Catania.

DOMENICO ANTICO

L’avvocato si candida con il suo movimento con l’appoggio di Fratelli d’Italia in prospettiva un’alleanza con D’agostino ed il movimento “A Testa Alta”?

ALESSANDRO CANNATA’

L’ex sindaco di Cittanova il cardiologo Cannata ‘ si candida alla carica di primo cittadino con il suo movimento allargato a movimenti civici.

NINO CENTO

Nino cento si candida a sindaco con l’appoggio del sociologo Rao ed il suo movimento “Alternativa Popolare ” di Stefano Bandecchi. Per L’ex imprenditore antimafia, anche la candidatura alle europee.

PARTITO DEMOCRATICO

Il partito democratico dopo l’assemblea di qualche giorno addietro, con molta probabilità, domenica prossima riunisce movimenti e liste civiche esterne per trovare una soluzione della società civile per la candidatura a sindaco.

Per quanto riguarda il movimento politico di D’agostino non presenterà candidature proprie per la carica di primo cittadino. D’agostino non disdegna una candidatura dell’ex sindaco Franco Morano in autonomia senza l’ ombrello del PD. Una ipotesi gradita da ampi strati della città. Se salta questa ipotesi D’agostino troverà la soluzione di alleanza con Antico o Bovalino