Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SATURDAY 28 NOVEMBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Dimissioni Zuccatelli, Sapia (M5S) insiste sulla necessità di inserire esperti calabresi nella struttura commissariale "Non siano mortificati i professionisti della nostra terra"

Dimissioni Zuccatelli, Sapia (M5S) insiste sulla necessità di inserire esperti calabresi nella struttura commissariale "Non siano mortificati i professionisti della nostra terra"

«Le dimissioni di Giuseppe Zuccatelli dall’incarico di commissario alla sanità calabrese rappresentano un segnale per il futuro del Servizio sanitario regionale. Ora il governo ha di nuovo il boccino in mano e non può sbagliare, visto il momento tanto delicato e caotico per Calabria, che rischia il collasso sanitario ed economico». Lo afferma, in una nota, il deputato M5S Francesco Sapia, alla Camera componente della commissione Sanità. «Già dalla primavera scorsa – continua l’esponente del Movimento 5 Stelle – avevo rilevato in maniera puntuale certe intemperanze di Zuccatelli, contestandolo nel merito delle scelte e aprendo gli occhi all’opinione pubblica. All’epoca il manager era commissario ad interim dell’Asp di Cosenza. Adesso occorre ancora rimboccarsi le maniche ed essere molto più combattivi, per difendere la sanità e la comunità calabrese, per assicurarle la tutela piena del diritto alla salute». «Il nome di Zuccatelli era divisivo, quelle sue assurde dichiarazioni sull’inutilità della mascherina avevano creato rabbia e sfiducia in molti cittadini. Ora – sottolinea il deputato del Movimento 5 Stelle – c’è la necessità di un confronto aperto, da tenere al più presto, sui requisiti e sull’esperienza che dovranno avere tutti i componenti della struttura commissariale, atteso che dopo le vicende di Cotticelli e Zuccatelli i calabresi si aspettano risposte chiare, serie e rapide». «Mi auguro – conclude Sapia – che non vengano mortificati gli esperti calabresi di comprovata esperienza».

Change privacy settings