Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), TUESDAY 20 OCTOBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Delianuova: Inaugurato il Museo multimediale dedicato a Giuseppe Garibaldi

Delianuova: Inaugurato il Museo multimediale dedicato a Giuseppe Garibaldi

L’iniziativa si è svolta ieri presso  la sala conferenze della Comunità Montana VTM

ANGELA STRANO

ALL’INTERNO DELLA NEWS FOTO

Delianuova: Inaugurato il Museo multimediale dedicato a Giuseppe Garibaldi

L’iniziativa si è svolta ieri presso  la sala conferenze della Comunità Montana VTM

 

DELIANUOVA_MOSTRA_GARIBALDI

 

DELIANUOVA – Si è svolta ieri, presso  la sala conferenze della Comunità Montana VTM, la cerimonia di inaugurazione del Museo multimediale tematico dedicato a Giuseppe Garibaldi. Si tratta di un centro  per la conservazione del patrimonio culturale relativo al Risorgimento e alla figura dell’eroe dei due mondi  le cui gesta sono legate alla realtà politica, sociale e culturale dell’Aspromonte. Una struttura che certamente contribuisce a valorizzare e a dare visibilità al territorio dei Comuni facenti parte dell’Ente Montano. Sono intervenuti il presidente della CM Bruno Barillaro, il vice prefetto di Reggio Calabria Giuseppina Di Dio Datola, il dirigente regionale del Settore Cultura Armando Pagliaro, il presidente del Galvate Antonio Alvaro già alla guida della CMVT nonché promotore della realizzazione dello stesso Museo, il consigliere provinciale Domenico Fedele, Giancarlo Bravi della segreteria generale del Consiglio dei Ministri e coordinatore Unità Tecnica di Missione per il 150° anniversario dell’Unità D’Italia, Mirella Marra direttrice dell’Archivio di Stato di Reggio Calabria, Francesca Conti della Fondazione Spadolini di Firenze e Patrizia Nardi progettista e consulente scientifico del Museo stesso, storico dell’Università di Messina. Moderatore del dibattito l’editore Edoardo Lamberti Castronuovo il quale ha fatto sapere che la manifestazione è stata inserita tra gli eventi per la celebrazione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. I relatori hanno evidenziato la validità dell’iniziativa, auspicando nel contempo che il museo possa divenire un punto di attrazione per l’intero comprensorio e non solo, coinvolgendo in particolar modo le Istituzioni Scolastiche. Patrizia Nardi ha spiegato i contenuti tecnici del progetto che “accanto al percorso tradizionale, fatto di documenti storici, immagini e oggetti, affianca un museo che unisce ipertesti, filmati e percorsi didattici multimediali, inoltre- ha sottolineato ancora lo storico- vi è un portale web che raccoglie tutte le informazioni sulla figura di Garibaldi”. Ai presenti è stata quindi data l’opportunità di visitare il museo garibaldino che si trova appunto nella sede della CM, attraverso un percorso guidato che si è concluso con la proiezione di un video molto suggestivo  intitolato “Aspromonte 29 agosto 1862”, giorno dell’attentato al  generale. L’audiovisivo è stato sviluppato attraverso accostamenti e contrasti di materiali documentali conservarti negli archivi storici.

Change privacy settings