Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 25 MAGGIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Delianuova, ecco l’incontro organizzato dalla parrocchia

Delianuova, ecco l’incontro organizzato dalla parrocchia

Hanno partecipato il presidente del Consiglio Regionale Franco Talarico, gli onorevoli Gianni Nucera e Luigi Fedele, il consigliere provinciale Domenico Fedele, i sindaci di Delianuova, di Oppido Mamertina, di Scido, di Santa Cristina d’Aspromonte e di Cosoleto

di ANGELA STRANO

Delianuova, ecco l’incontro organizzato dalla parrocchia

Hanno partecipato il presidente del Consiglio Regionale Franco Talarico, gli onorevoli Gianni Nucera e Luigi Fedele, il consigliere provinciale Domenico Fedele, i sindaci di Delianuova, di Oppido Mamertina, di Scido, di Santa Cristina d’Aspromonte e di Cosoleto

 

talarico_don_bruno_fedele

Lo sviluppo del territorio, la sanità, la viabilità, il porto di Gioia Tauro. Questi alcuni dei temi discussi nel corso dell’incontro tenutosi lo scorso 4 febbraio e organizzato dalla parrocchia di Delianuova guidata da don Bruno Cocolo in collaborazione con l’AGE (Associazione genitori). Sono intervenuti il presidente del Consiglio Regionale Franco Talarico, gli on. Gianni Nucera e Luigi Fedele, il consigliere provinciale Domenico Fedele, i sindaci di Delianuova Rocco Corigliano, di Oppido Mamertina Bruno Barillaro, di Scido Giuseppe Zampogna, di Santa Cristina d’Aspromonte Domenica Gangemi e di Cosoleto Antonino Gioffrè. “Abbiamo invitato il presidente Talarico”, ha detto Don Bruno, “perché intendiamo conoscere quelle che sono le proposte dell’amministrazione regionale in ordine ai problemi del nostro territorio.” E’ stato Nucera ad intervenire per primo sottolineando “la bontà di questi incontri perché ci permettono di dialogare tra Enti su problemi concreti” e poi spiegando che “l’attuale maggioranza regionale ha ereditato una situazione difficile in termini di bilancio ma non per questo intende tirarsi indietro anzi sta cercando di dare risposte reali”. L’on. Fedele ha fatto conoscere i passaggi che la Regione sta facendo per la salvaguardia dello scalo di Gioia Tauro ed ha poi invitato i Comuni “a puntare sulla progettualità in particolare attraverso l’utilizzo dei fondi comunitari”. E’ toccato a Domenico Fedele fornire delle risposte adeguate in ordine ai problemi della viabilità. Le conclusioni sono toccate al presidente Talarico il quale ha ripreso l’invito rivolto di Luigi Fedele ai sindaci “di saper utilizzare le risorse comunitarie, è finito il tempo dei finanziamenti a pioggia, occorre seguire i Bandi, di cui la stessa Regione si sta facendo promotrice, e realizzare dei progetti che mirino a creare sviluppo e innovazione nei nostri territori”. Talarico ha fatto sapere che il bilancio regionale è stato approvato nei tempi stabiliti “è questo”, ha detto, “è importante perché così facendo sono state messe a disposizione dei Comuni importanti risorse”. Il presidente ha sottolineato l’impegno del Consiglio Regionale per il Porto di Gioia Tauro e quelli della giunta per risolvere i problemi legati alla sanità “mettendo al centro il malato, evitando soprattutto che debba andare a curarsi fuori Regione”. Per quando riguarda le problematiche relative al lavoro Talarico ha parlato dell’importanza dell’iniziativa privata “e in questo “, ha detto, “molto stiamo facendo per aiutare finanziariamente le imprese esistenti e favorire la nascite di nuove attività”.
redazione@approdonews.it