Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MERCOLEDì 05 AGOSTO 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

De Masi(idv): anche Crotone nel progetto di infrastrutturazione ferroviaria tipo metropolitana leggera, raccolta la nostra istanza

De Masi(idv): anche Crotone nel progetto di infrastrutturazione ferroviaria tipo metropolitana leggera, raccolta la nostra istanza

Quindi anche Crotone sarà compresa in un piano che tende ad indurre coesione territoriale ed a rimuovere datate condizioni di isolamento di vaste aree della Calabria, prima tra queste esattamente la nostra provincia

De Masi(idv): anche Crotone nel progetto di infrastrutturazione ferroviaria tipo metropolitana leggera, raccolta la nostra istanza

Quindi anche Crotone sarà compresa in un piano che tende ad indurre coesione territoriale ed a rimuovere datate condizioni di isolamento di vaste aree della Calabria, prima tra queste esattamente la nostra provincia

 

 

CROTONE – “Il presidente Scopelliti, nel corso di una conferenza stampa sulla mobilità regionale tenuta a Cosenza , ha annunciato che il progetto di infrastrutturazione ferroviaria tipo metropolitana leggera riguarderà tutte la provincia calabrese. Quindi anche Crotone sarà compresa in un piano che tende ad indurre coesione territoriale ed a rimuovere datate condizioni di isolamento di vaste aree della Calabria, prima tra queste esattamente la nostra provincia. Ed in effetti su proposta dello stesso governatore degli assessori Mancini e Gentile sarebbe stata approvata, in Giunta regionale, la rimodulazione del piano finanziario del settore “reti e collegamenti per la mobilità regionale “ del por Calabria 2077/2013 e del por Calabria fas 2007/2013”. Se confermata, questa è una notizia particolarmente significativa per il nostro territorio ed avverto l’obbligo di esprimere al Presidente Scopelliti e segnatamente, all’assessore Mancini tutta la mia personale gratitudine per la tempestività con la quale è stata recepita la mia richiesta di includere la provincia crotonese nel novero dei suddetti interventi. Si tratta altresì, della conferma dell’ utilità di un metodo, quello della coesione istituzionale, su cui fondare la tutela del territorio, tutto ancora da valorizzare anche circa altre emergenze che tristemente lo caratterizzano, deprimendone sacrosante aspettative di sviluppo. Sembrano sul punto di essere quantomeno riconosciuti autentici diritti della nostra provincia: enoteca regionale ed ora la predisposizione di un vitale intervento infrastrutturale. Sono risultati tutti da verificare anche simbolicamente significativi, e per i quali proseguire un impegno incalzante e costruttivo al quale penso di non essermi mai sottratto. Alla luce delle risposte ottenute determinate motivazioni politiche trovano ulteriore alimento e possono acquistare inedita fecondità per il nostro territorio”. E’ quanto si elegge in una nota del Capogruppo dell’Italia dei Valori in Consiglio Regionale, on.Emilio De Masi.

Partecipa alla discussione

Change privacy settings