Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SUNDAY 25 OCTOBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Corigliano Rossano, Violenza sessuale su minorenne: indagini in corso Insieme ad altre operazioni dei carabinieri inerenti ad un furto in un'abitazione

Corigliano Rossano, Violenza sessuale su minorenne: indagini in corso Insieme ad altre operazioni dei carabinieri inerenti ad un furto in un'abitazione

Nella giornata del 5 ottobre u.s., presso la caserma dei Carabinieri di Rossano, si presentava una ragazza minorenne per denunciare una violenza sessuale occorsa nel tardo pomeriggio del giorno precedente. La minore dichiarava di essere stata avvicinata da cinque soggetti di provenienza africana, i quali l’avrebbero dapprima trascinata in una zona appartata di un quartiere del centro abitato rossanese, e poi l’avrebbero costretta ad intrattenere un rapporto sessuale. Solo grazie ad un momento di disattenzione degli aguzzini, la ragazza sarebbe riuscita a liberarsi e a fuggire presso la propria abitazione.
Nell’immediato scattavano le attività di indagine coordinate dalla Procura della Repubblica di Castrovillari e svolte dal Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rossano. Allo stato, tuttavia, non emergono riscontri investigativi rispetto a quanto dichiarato dalle persone coinvolte, nonché a quanto acquisito dalle telecamere di videosorveglianza.
L’attività investigativa continuerà in maniera serrata al fine di a verificare l’effettivo svolgimento dei fatti.
L’invito, infine, alla cittadinanza, a mantenere un comportamento sociale conforme alle normative in vigore.

Bocchigliero (CS). Furto in abitazione: denunciato un quarantottenne dai carabinieri

Nella mattinata odierna, i militari del Comando Stazione Carabinieri di Bocchigliero, all’esito delle attività investigative svolte, hanno deferito in stato di libertà per il reato di furto in abitazione, V. P., quarantottenne bocchiglierese noto alle forze dell’ordine.
Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, sono scattate a seguito della denuncia di un furto perpetrato il 6 ottobre scorso all’interno di una abitazione del centro abitato del comune silano, allorquando ignoti malfattori vi si erano introdotti asportando gioielli, monili ed accessori per un valore complessivo di circa 4.000 euro.
Acquisita la notitia criminis, i militari dell’Arma iniziavano una serie di accertamenti tra cui l’analisi delle registrazioni degli impianti di videosorveglianza insistenti nell’area del furto, nonché tramite l’escussione di persone informate sui fatti. Proprio grazie alle immagini cristallizzate dalle telecamere, è stato possibile ricostruire tutte le fasi del furto e, quindi, procedere alla completa identificazione del protagonista della vicenda: un quarantottenne residente a Bocchigliero e conosciuto dai militari per piccoli precedenti di polizia commessi nel tempo.
Sulla base di questi elementi, nella serata di ieri, i carabinieri hanno dato esecuzione ad un decreto di perquisizione emesso dalla competente Autorità Giudiziaria e, presso l’abitazione del soggetto, è stata rinvenuta l’intera refurtiva trafugata dall’abitazione, sottoposta momentaneamente a sequestro e che sarà riconsegnata nelle mani degli aventi diritto.
Il protagonista della vicenda è stato così segnalato all’Autorità Giudiziaria.

Change privacy settings