Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), VENERDì 30 SETTEMBRE 2022

Torna su

Torna su

 
 

Continua il turismo crocieristico a Corigliano Grande occasione per le aziende

Continua il turismo crocieristico a Corigliano Grande occasione per le aziende
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Di Antonio Napoli

L’opportunità offerta dal turismo
crocieristico che ci auguriamo possa continuare ad affermarsi a Corigliano,
deve essere colta non solo dall’Area Urbana, ma da tutto il territorio, che ha
così la possibilità di far conoscere cultura, produzioni ed eccellenze ad un
pubblico variegato e vasto. Il solo Castello di Corigliano ha registrato 1600
presenze nelle tre tappe di novembre. Il territorio ha i numeri e le carte in
regola.
È quanto ha dichiarato l’assessore Tommaso MINGRONE in occasione dell’attracco,
questa mattina, martedì 24, della nave COSTA DELIZIOSA, per la terza volta, in questo
mese di Novembre (la quarta nel 2015) nel Porto di Corigliano.
La delegazione coriglianese è stata accompagnata in visita a bordo della nave, la più
grande mai approdata in Calabria, dalla quale anche oggi, in tantissimi, sono scesi per
ricevere l’accoglienza dell’ANDIRIVIENI TRAVEL. L’agenzia viaggi di Rossano guidata da
Eleonora ASCIONE e Tonino TEDESCO, ha curato nel minimo dettaglio escursioni,
transfert, intrattenimento, e l’allestimento degli stand con le aziende eno-gastronomiche
del territorio ed il gruppo folkloristico animato da Gerardo BONIFATI.
Dall’olio FIGOLI ai confetti TORTORA, dai distillati CALABRO, alle aziende
PANETTIERI e LABONIA, da MONTAGNA SALUMI al Miele GRAZIANO, dal riso di
Sibari MAGISA srl al Consorzio Clementine IGP di Calabria, passando dai souvenir di
PONTE CANALE e al biscottificio MARTUCCI fino ai fichi RANGO. Sono le aziende del
territorio che hanno accolto con profumi e sapori gli ospiti della nave COSTA.
Dal Porto di Corigliano verso destinazioni diverse. In totale sono stati utilizzati 24 bus per
volta, di cui 8 shuttle per il centro storico di Corigliano e gli altri suddivisi per le escursioni
al Castello, all’Abbazia del Patire con la degustazione dei prodotti tipici presso l’azienda
agricola Panettiere; a Corigliano e alla fabbrica di Liquirizia AMARELLI; e a Rossano,
per la visita libera nel centro storico. 1600. È, questo, il solo totale delle presenze
registrate al Castello Ducale di Corigliano per i tre scali di questo mese.