Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), WEDNESDAY 16 JUNE 2021

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Condannato a 6 mesi l’ex presidente dell’Autorità portuale di Gioia Tauro Giovanni Grimaldi L’accusa è di non aver provveduto a rilasciare una licenza nonostante le sollecitazioni di un’azienda

Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Aveva già le valige in mano, ma non si aspettava anche quest’altra tegola caduta sulla sua testa. Parliamo dell’ex numero uno dell’Autorità Portuale di Gioia Tauro Giovanni Grimaldi che è stato condannato a sei mesi e al risarcimento dei danni in favore dell’azienda “Zen”. Un addio amaro e sconfortante. L’accusa nei suoi confronti è di non aver provveduto, nella sua qualità di presidente dell’Autorità Portuale, al rilascio di una concessione di uno specchio d’acqua nell’area portuale al gruppo Zen, società specializzata nella costruzioni di imbarcazioni di lusso. Una vicenda che si trascina dal 2007. Guarda i particolari nel servizio.