Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), GIOVEDì 01 DICEMBRE 2022

Torna su

Torna su

 
 

Chiaravalle Centrale diventa città

Chiaravalle Centrale diventa città

Sabato 22 manifestazione per il riconoscimento del titolo di “Città” conferito dal presidente della Repubblica

Chiaravalle Centrale diventa città

Sabato 22 manifestazione per il riconoscimento del titolo di “Città” conferito dal presidente della Repubblica

 

 

Sabato 22 si terrà la cerimonia per celebrare il riconoscimento del titolo di “Città”, conferito dal Presidente della Repubblica, con proprio decreto, in data 9 novembre 2012. Un atto che tiene conto delle tradizioni storiche, culturali e religiose, della centralità che il Comune di Chiaravalle riveste per il territorio delle Preserre per la presenza di diversi organismi istituzionali, per la risonanza che hanno avuto ed hanno tuttora manifestazioni culturali di rilevanza nazionale.

Diverse sono le iniziative che l’Amministrazione comunale, ha messo in campo con la collaborazione di Associazioni locali, tra queste in primis l’Associazione “Tempo nuovo” e la “Pro loco”.

Il programma prenderà avvio alle ore 16 con l’insediamento, presso la sala consiliare, del Consiglio comunale dei ragazzi e la proclamazione del baby-sindaco.

Il clou si registrerà in serata a partire dalle ore 20.30, presso il Teatro “Impero”, dove ci sarà l’annullo filatelico e sarà possibile ammirare una mostra fotografica.

Seguiranno gli interventi delle autorità. È prevista la presenza tra gli altri: del presidente della giunta regionale Giuseppe Scopelliti; del presidente del Consiglio regionale, Francesco Talarico; degli assessori regionali Domenico Tallini ed Pietro Aiello; dei consiglieri regionali Mario Magno e Nazzareno Salerno; del senatore Franco Bevilacqua; del presidente della Provincia di Catanzaro Wanda Ferro e di diversi consiglieri provinciali; del Prefetto di Catanzaro, Antonio Reppucci; del Questore Guido Marino; del direttore generale dell’Asp, Gerardo Mancuso, e dei sindaci del comprensorio delle Preserre, della fascia ionica e della Presila.

Nel corso della serata condotta da Piero Muscari, che ne cura anche la direzione artistica, è prevista ancora l’esibizione dell’Orchestra “Suoni Armonici” e del Coro “Amici di San Francesco”. Momenti istituzionali si alterneranno a performance musicali e di spettacolo.