Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), GIOVEDì 18 LUGLIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Caso Salis, Chiodo – Vescio (Pd),”inaccettabili parole Feltri su Salis”

Caso Salis, Chiodo – Vescio (Pd),”inaccettabili parole Feltri su Salis”

| Il 30, Giu 2024

“Le parole di Vittorio Feltri che apostrofano la neo parlamentare Europea Ilaria Salis “vestita come una cameriera di Catanzaro” non sono accettabili.
Denotano, infatti, un pensiero politico e culturale classista e discriminatorio nei confronti delle donne, delle lavoratrici del settore ristorazione e del sud, in particolare della Città di Catanzaro.
Ci dispiace che il direttore, forse ormai inadatto a ricoprire questo ruolo, abbia pensato di “offendere” la Salis utilizzando concetti che pensavamo essere ormai da tempo superati e che non possono e non devono avere cittadinanza
Ribadiamo con forza che la città di Catanzaro, le donne, le lavoratrici, il sud rappresentano un volano per lo sviluppo e la crescita del nostro paese e che ogni persona, uomo o donna che sia, esprime valore ed importanza in sé, a prescindere dal sesso, dalla professione svolta e dalla provenienza”.


Mariachiara Chiodo- Segreteria Regionale PD Calabria con delega alle pari opportunità

Lidia Vescio- Portavoce Democratiche Catanzaro