Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MERCOLEDì 19 GIUGNO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Cascarano analizza la situazione politica del reggino Riflettori puntati su democrazia, legalità, confronto e questione morale

Cascarano analizza la situazione politica del reggino Riflettori puntati su democrazia, legalità, confronto e questione morale
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

La situazione politica, sociale ed economica nella provincia di Reggio Calabria è
a dir poco allarmante, la gente è stremata, stanca e per alcuni aspetti rassegnata
e, nonostante tutto, la sinistra continua irresponsabilmente con la politica degli
slogan, degli annunci e delle patetiche passerelle.
Ma se la sinistra è lontana anni luce dai problemi della gente e del territorio,
la credibilità politica di una certa parte del cosiddetto centrodestra reggino, risulta vertiginosamente in calo e non si intravedono all’orizzonte donne e uomini capaci di rilanciare la coalizione.
Credibilità politica poca, proposte zero, problemi tanti e per il resto… “tutte
chiacchiere e distintivo”!!!
Purtroppo nella politica di oggi alla cultura dell’idee, dei principi e dei valori
si è stranamente inserita la subcultura dell’apparenza , che noi di “Calabria Tricolore”
disconosciamo e combattiamo a prescindere quotidianamente.
Fare politica vuol dire essere, sempre e comunque, dalla parte del popolo, della
giustizia e della democrazia, vuol dire essere al servizio della gente ma vuol dire,
principalmente, essere aperti al confronto e non temere mai la critica di nessuno
soprattutto se costruttiva. Trasparenza!
Al mondo e alla cultura del centro destra non appartengono certamente “parate” da
megalomani, caroselli o sproloqui del turlupinatore di turno!
Oggi, più che mai, bisognerebbe ripartire dalle donne e dagli uomini migliori, dai
problemi del lavoro, dalla cultura alla LEGALITÀ, dai diritti dei cittadini, dalla
sanità e dai veri problemi della gente e, magari, da un’autentica questione morale
che possa essere un vero esempio e non una mera enunciazione.
Pur ritenendo importante la ritrovata unità nel centro destra reggino, riteniamo
condizione necessaria, per il bene del popolo e del territorio, ripartire da questi
temi dimostrando di essere prima di tutto dei buoni ESEMPI e non dei patetici predicatori!
La nostra non vuole essere una riflessione critica verso la coalizione di centro
destra, bensì una riflessione propositiva per il bene della coalizione e nel supremo
interesse della gente.
“Calabria Tricolore” è un associazione di politica, cultura ed arte ma soprattutto
e’ una realtà di riferimento per donne e uomini liberi, per giovani realmente innamorati
della politica e della loro “terra”, una realtà al cui interno esistono regole rigide
in termini di condotta morale prima ancora che politica.
I nostri iscritti, simpatizzanti, militanti, dirigenti ed il Presidente, non sono
collaboratori, portaborse, componenti in CDA, nominati, condannati o quanto altro
possa essere poco consono alle donne e agli uomini che praticano la politica come
un vero servizio e non per vergognosi fini personali!
A tal riguardo vogliamo anche informare che presto “Calabria Tricolore” intenderà
organizzare una grande manifestazione di popolo nella piana di Gioia Tauro al fine
di contribuire al rilancio della politica in generale, alla causa del centro destra
reggino e in difesa del popolo e del territorio. La manifestazione sarà aperta a
tutti e, soprattutto, sarà aperto il dibattito, poiché siamo forti della nostra
storia personale prima e politica dopo e quindi, non temiamo il confronto con nessuno!!!
Il tema sarà incentrato appunto sulla QUESTIONE MORALE!!!
La democrazia, il dibattito, la partecipazione e la cultura, migliorano la politica
e gli uomini che la praticano.

Ognuno vede quel che tu pari, pochi sentono quel che tu sei.
(Niccolò Machiavelli)