Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MONDAY 26 OCTOBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Bimbo di 6 anni colpito in un agguato, è grave

Bimbo di 6 anni colpito in un agguato, è grave

Si tratterebbe di un atto di stampo mafioso. Leggermente feriti gli zii, di 16 e 30 anni

Bimbo di 6 anni colpito in un agguato, è grave

Si tratterebbe di un atto di stampo mafioso. Leggermente feriti gli zii, di 16 e 30 anni

 

(ANSA) AGRIGENTO – Sono ancora gravi le condizioni del piccolo Salvatore, 6 anni, rimasto gravemente ferito ieri sera in un agguato avvenuto a Sant’Elisabetta, paese dell’entroterra agrigentino. Il bimbo viaggiava in auto insieme allo zio, Carmelo Marotta, di 30 anni, e al fratello maggiore Vincenzo, di 16. All’improvviso da un’altra vettura che si e’ affiancata sono partiti alcuni colpi di fucile caricato a pallettoni. Uno e’ andato a conficcarsi nella testa del bimbo, mentre il fratello e lo zio sono rimasti feriti di striscio. Il piccolo, operato d’urgenza nell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, e’ stato trasferito in nottata con l’eliambulanza al Civico di Palermo, dove si trova ricoverato nel reparto di neurochirurgia. Gli investigatori della squadra mobile di Agrigento sembrano privilegiare la pista mafiosa, anche se non vengono esclusi altri moventi: le vittime dell’agguato sono infatti legate da rapporti di parentela con il boss Salvatore Fragapane, 54 anni, condannato all’ergastolo, ex capo provinciale di Cosa nostra.

redazione@approdonews.it

Change privacy settings