Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 20 AGOSTO 2022

Torna su

Torna su

 
 

Basket, sconfitta con onore per le ragazze dell’Olympia

Basket, sconfitta con onore per le ragazze dell’Olympia

A Capo d’Orlando arriva una sconfitta per 64-61 dopo un’ottima partenza

Basket, sconfitta con onore per le ragazze dell’Olympia

A Capo d’Orlando arriva una sconfitta per 64-61 dopo un’ottima partenza

 

CAPO D’ORLANDO – Escono sconfitte ma a testa alta le ragazze dell’Olympia Basket Reggio Calabria dalla sfida in trasferta contro l’Orlando Basket. Una partita caratterizzata dagli errori arbitrali contro le reggine. A fine partita si contano, infatti, ben 25 falli fischiati contro le ospiti che risulteranno decisivi ai fini delle vittoria delle siciliane.  La gara si chiude sul punteggio di 64 a 61  per l’Orlando Basket. Partenza alla grande per le reggine sul difficile terreno delle “Orlandine”. Il primo quarto, molto equilibrato, ha registrato un’ottima prestazione in difesa delle bianco verdi e un attacco non troppo efficace delle siciliane della Orlando Basket. Il quarto si chiude 9 a 13 per le reggine. Il secondo quarto, che si è chiuso sul punteggio di 26 a 30 per le ospiti,  vede trionfare le reggine che migliorano nettamente l’attacco, mentre le siciliane soffrono la pressione in contropiede delle reggine decise a chiudere il macht.  Il terzo quarto vede un netto miglioramento delle siciliane, complice il cambio di gioco in difesa delle reggine e, quella che fino ad allora era sembrata quasi una passeggiata per le reggine, diviene uno scontro senza esclusione di colpi a favore delle siciliane. Il penultimo quarto si chiude 46 a 45 per l’Orlando Basket . L’ultima frazione di gioco, vede le siciliane recuperare qualche pallone in più rispetto al resto della partita e le ragazze del trio Melara-Rossi-Arcudi chiudono sotto dopo un tempo senza fiato. Peccato è stata comunque una partita emozionante ed avvincente come poche. “Un arbitraggio indecoroso – questo il commento a fine partita del Presidente dell’Olympia Basket Reggio Calabria Pasquale Melissari – le società sportive impegnate in questo campionato spendono tantissimi soldi e poi si ritrovano a dover fare i conti con gli arbitri che governano il futuro delle squadre. E’ stata una vera e propria indecenza – ha continuato Melissari – indipendentemente da chi vinca o perda, la partita deve essere determinata dalle squadre in campo e non dagli arbitri. Questo non deve succedere mai”. Prossimo turno si gioca in casa contro Basilia Potenza. Appuntamento dunque a sabato 4 novembre Palapentimele alle 18. Per rivedere l’incontro in live streaming on demand basta collegarsi al sito web www.olympiabasketrc.it.