Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MERCOLEDì 28 FEBBRAIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Asi Calabria Nuoto, Poligiovino Catanzaro ospiterà evento In vasca tutti gli atleti calabresi che sono riusciti a classificarsi per quest’ultima importante fatica regionale

Asi Calabria Nuoto, Poligiovino Catanzaro ospiterà evento In vasca tutti gli atleti calabresi che sono riusciti a classificarsi per quest’ultima importante fatica regionale
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

E’ la Poligiovino di Catanzaro la piscina che ospiterà la fase finale del campionato di Asi Calabria Nuoto. La tappa più importante e delicata dell’anno sociale, che vedrà in vasca tutti gli atleti calabresi che sono riusciti a classificarsi per quest’ultima importante fatica regionale. E sono 320 i finalisti, sui circa 700 che hanno gareggiato nelle tappe intermedie, che si contenderanno i posti più alti delle classifiche e il titolo di campione 2018; 13 le società partecipanti.

Grazie per aver letto questo contenuto, continua a seguirci!!

Da anni non si vedeva una finale così attesa con tante squadre pronte ad affrontarsi sportivamente per la conquista del podio delle 5 classifiche: Esordienti, Categoria, Master, Best team, e quella Generale. Nella classifica unica favorite la Thrylos nuoto Reggio Calabria e la Fondazione Marino di Melito, che si trovano a distanza di una manciata di punti. Il terzo posto è conteso tra ben 4 squadre: Olimpo blu di Amantea; Sporting club Ardore e dalle reggine Pianeta sport e Andrea Maria.

Per la classifica Esordienti le proiezioni, sulla base delle classifiche dei qualificati, vedono nettamente favorita la Fodazione Marino, seguita da Andrea Maria e Sporting club Ardore e, al terzo posto Olimpo blu e Hipponion di Vibo Valentia, ma solo per pochi punti, quindi grandi sorprese in vista. Veniamo alla proiezione Categoria. Thrylos in vetta, seguita da Pianeta sport; si giocano il terzo posto Sporting club e Olimpo blu.
Infine la categoria Master che vede in vasca gli atleti più grandi di età, mamme, papà e non solo, che continuano a mettersi in gioco con grande passione e sportività. Favorite, al primo e secondo posto, Andrea Maria e Fondazione Marino al terzo, combattutissimo, posto Akeilos di Oppido e Olimpo Blu.

L’appuntamento con questa attesa tappa finale, che suggella un anno di impegno, fatica e passione, diviene ancor più prestigioso in considerazione del fatto che la stessa è inserita nel contesto delle Asiadi che racchiuderanno, in questo inizio di giugno, tutte le discipline Asi, dando vita ad una due giorni all’insegna dello sport e dell’aggregazione. L’1, 2 e 3 giugno il Villaggio Riviera del sole di Cropani Marina, ospiterà quest’ultimo step calabrese e si trasformerà in un immenso centro sportivo all’aperto che ospiterà tutte le famiglie degli atleti in un tripudio di sport, gioco, aggregazione.