Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MONDAY 12 APRIL 2021

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Anastasi, Mozione per struttura Emodinamica Ospedale di Polistena Affinchè il presidente Spirlì e il commissario alla sanità Longo sollecitano la realizzazione di una struttura di emodinamica e di cardiologia interventistica presso l’Ospedale di Santa Maria degli Ungheresi

Anastasi, Mozione per struttura Emodinamica Ospedale di Polistena Affinchè il presidente Spirlì e il commissario alla sanità Longo sollecitano la realizzazione di una struttura di emodinamica e di cardiologia interventistica presso l’Ospedale di Santa Maria degli Ungheresi

“Presso il reparto di Cardiologia nella struttura ospedaliera di Santa Maria degli Ungheresi di Polistena esiste già una sala operatoria per piccoli interventi che possiede le caratteristiche e le strumentazioni idonee ad ospitarlo e che presso lo stesso ospedale dotato anche di pista – Elisoccorso, si concentra il maggior numero dei pazienti della Piana di Gioia Tauro la cui densità demografica conta oltre 160.000 abitanti;
– lo stesso Ospedale Santa Maria degli Ungheresi, allo stato attuale si trova a scontare una considerevole distanza dalle strutture sanitarie pubbliche di Reggio Calabria e pubbliche o private di Catanzaro presso le quali poter trattare d’urgenza patologie importanti come l’infarto miocardico acuto e l’ictus cerebrale;
– questo ormai indispensabile investimento, visto il numero sempre più in aumento di casi di infarto tra la popolazione locale, di cui mediamente se ne registrano 15-20 a settimana, oltre a colmare un deficit sanitario importante per i Comuni dell’area della Piana di Gioia Tauro, può costituire il punto di riferimento ospedaliero più vicino da raggiungere in tempi più brevi dai malati acuti provenienti dai Comuni anche dell’area territoriale Jonica, di quella sud del vibonese, delle pre-serre e pre-aspromontana,
Impegna la Giunta regionale
nella persona del Presidente f.f., Antonino Spirlì a farsi portavoce presso il Commissario alla Sanità calabrese Guido Longo, rispetto a quanto in premessa e per sollecitare, come già tra l’altro previsto da relativo apposito Atto aziendale, la realizzazione di una struttura di emodinamica e di cardiologia interventistica presso l’Ospedale di Santa Maria degli Ungheresi, e di n.2 Ambulanze, adeguatamente attrezzate per il primo soccorso in caso di Ictus o Infarto, al fine di sviluppare le potenzialità del presidio ospedaliero di Polistena e rispondere adeguatamente alle nuove esigenze di tutela della salute de territorio della Piana di Gioia Tauro.”