Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), DOMENICA 16 GIUGNO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Al tribunale di Monza si decidono le sorti di un noto primario di Reggio Calabria che ricopre ruoli importanti di direzione Il reato contestato associazione a delinquere e turbativa d'asta. Il processo riguarda 26 medici di cui sono tutti rinviati a Giudizio. La decisione il 7 febbraio 2024 per la discussione e sentenza

Al  tribunale di Monza si decidono le sorti di un noto primario  di Reggio Calabria che ricopre  ruoli importanti di direzione  Il reato contestato  associazione a delinquere e turbativa d'asta. Il processo riguarda 26 medici di cui sono tutti rinviati a Giudizio. La decisione il 7 febbraio 2024 per la discussione e sentenza

La Velina

Al tribunale di Monza si decidono le sorti di un noto primario di Reggio Calabria che ricopre ruoli importanti di direzione

Il reato contestato associazione a delinquere e turbativa d’asta. Il processo riguarda 26 medici di cui sono tutti rinviati a Giudizio. La decisione il 7 febbraio 2024 per la discussione e sentenza

Oltre 6 milioni di euro contestati ad un primario reggino nell’ambito del procedimento penale R.G.2876/2019. A presidiere il collegio giudicante il magistrato Russo. L’inchiesta riguarda una presunta truffa ai danni del sistema nazionale sanitario per diversi milioni di euro. Una gatta da pelare difficilissima per tanti medici accusati e rinviati a giudizio per reati gravissimi di associazione a delinquere e turbativa d’asta. Nella udienza del 14 novembre 2023 il processo è stato rinviato per la discussione e sentenza il 7 febbraio 2024. A Reggio Calabria vige il silenzio…chiediamo ad Occhiuto, ma se un medico viene rinviato a giudizio per associazione a delinquere e turbativa d’asta, può rimanere al proprio posto nel gestire i soldi pubblici? Diversamente significa che sono stati adottati in passato…due pesi e due misure…