Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 08 AGOSTO 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Volley, netta affermazione per lo Starbene Crotone

Volley, netta affermazione per lo Starbene Crotone

Secco 3-0 al Cuore Reggio Calabria per le ragazze di Asteriti sempre più solitarie al terzo posto

Volley, netta affermazione per lo Starbene Crotone

Secco 3-0 al Cuore Reggio Calabria per le ragazze di Asteriti sempre più solitarie al terzo posto

 

Crotone – Cuore Reggio Calabria 3-0
(Parziali 25/14 25/21 25/11)

Starbene Crotone: Amoruso R., Capria L., Giglio L., Pesce A., Pioli R., Reale M., Reale S., Sghirrapi C., Villirillo F., Caristo F., Stasi R. libero, All. P. Asteriti

Cuore Reggio C.: Arbogast A., Condemi S., Franco F., Galati M., Marcianò R., Modafferi A., Toma E., Giordano E. libero, All. J. Kroumov

Arbitro: Barbara Galiano e Angela Romano di Lamezia Terme

 

CROTONE – Vittoria doveva essere e vittoria è stata, missione compiuta dalla ragazze dello Starbene Crotone che hanno chiuso l’anno con l’ennesima vittoria che consolida il 3° posto in classifica aumentando il divario dalla 5° in classifica e dà ancora più certezze al gruppo e soprattutto mantiene inalterata la distanza dai primi posti in attesa dello scontro diretto tra le prime due alla ripresa del campionato.

La partita si preannunciava difficile per le qualità del Cuore Reggio Calabria che ha invece pagato dazio all’assenza dell’atleta americana, facendo giocare solo l’australiana Arbogast che è stata limitata dalla tattica del Crotone che ha giocato un ottima partita in particolare con Miriam Reale che ha disputato la migliore partita stagionale siglando ben 7 punti e giostrando le sue schiacciatrici con grande intelligenza tattica, il gioco del Crotone è stato reso possibile anche grazie alla ricezione perfetta del trio Stasi, Pesce, Amoruso con quest’ultima recuperata dopo un mese di stop, che ha fatto giocare tanti palloni anche per i centrali Villirillo e Capria impredibili per i muri reggini.

Il primo set serva al Crotone solo per capire come giocare, quando forzare i fondamentali e quando giocare senza rischio, il Cuore sfrutta le sue armi migliori Arbogast in attacco e Condemi in difesa, la regia di Franco però è troppo scontata e per il muro e difesa pitagorica diventa facile prendere i paloni e trasformarli in punti, alla fine finisce 25-14 un set senza storia. Al rientro in campo mister Kroumov cerca una reazione d’orgoglio delle sue ragazze, la risposta arriva, alcune rotazioni si soffre il cambio palla, Pesce e Reale dal 4 e dal 2 non riescono a mettere giù palla, il Cuore Reggio ci crede e trova maggiore efficacia nelle sue battute, lo Starbene impiega poco a ritrovarsi, sempre Reale e Pesce di rifanno e siglano punti a raffica, piazzando palloni precisi nelle zone sguarnite del campo reggino, Amoruso mette in corce la ricezione del Cuore e l’equilibrio si spezza a metà set quando si passa dal 15-15 al 22-18, il Crotone amministra e porta a casa il secondo set sottolineato dagli applausi del numeroso pubblico presente sulle tribune.

Il doppio vantaggio galvanizza il Crotone e domoralizza le ragazze di mister Kroumov, 13-3 e 23-5 danno l’esatta idea dell’andazzo, il Crotone padrone assoluto del campo, il Cuore Reggio vittima predestinata che non aspetta altro che la fine della partita, dal 24-5 il Crotone tira i remi in barca aspetta l’errore del Cuore, la partita perfetta del Crotone finisce, arrivano 2 ace e due attacchi in rete di Pesce, il punteggio arriva fino al 24-11, poi ci pensa sempre Arianna Pesce con l’ennesima schiacciata a mettere la parola fine.

Mister Asteriti: “il rientro di Amoruso ci ha permesso di essere più compatti, sottolineo la grande prova di tutta la squadra, in ogni fondamentale con un complimento particolare alla regista Miriam Reale ed al libero Raffaella Stasi, adesso ci godiamo una pausa lunga fino al 27 dove riprenderemo gli allenamenti si spera senza nessun acciacco, auguro a tutti gli appassioanti di volley un buon natale ed un felice anno nuovo”.

Partecipa alla discussione

Change privacy settings