Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), GIOVEDì 13 GIUGNO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Vincenzo Speziali (UdC): “Nicola (Fiorita)…stai sereno”! Da giorni mi chiedo se per l'ennesima volta 'c'azzecchero`', ovvero se al solito prevedo il futuro o perché sono jettatore o perché ho capacità di preveggenza meglio di Nostradamus

Vincenzo Speziali (UdC): “Nicola (Fiorita)…stai sereno”! Da giorni mi chiedo se per l'ennesima volta 'c'azzecchero`', ovvero se al solito prevedo il futuro o perché sono jettatore o perché ho capacità di preveggenza meglio di Nostradamus

Da giorni mi chiedo se per l’ennesima volta ‘c’azzecchero`’, ovvero se al solito prevedo il futuro o perché sono jettatore o perché ho capacità di preveggenza meglio di Nostradamus.
Vi sarebbe financo un ‘tertium datur’, ovvero conosco il ‘mio pollame’ -e vi prego non prendetela a male… è solo una battuta, perciò ridete un po’…tristacchiotti miei, fa bene alla salute e vi rende anche maggiormente gradevoli, sebbene solo un filino- perciò può persino essere -come lo e!- che il sottoscritto capisca di politica e da buon politico (io si, lo sono!), analizzo i fatti e li configuro prima che essi accadano.
Al di là di venti matti e potenti – ovviamente la stagione è entrata in questa fase, poiché ci avrà lasciato il caldo per far posto ‘al fresco’?- mi appare sempre più turbolenta la ‘navigazione fioritesca’, soprattutto nel caso in cui un ‘prestigiosissimo Principe del Foro’ (si badi bene: Foro è Tribunale, giammai altri pertugi!), dicevo nel caso in cui un tal costui, dovesse perdere un determinato ricorso ‘cassazionistico’, quindi decadere dalla ‘cadrega regionale’.
Non oso immaginare le notti insonne del (futuro ex) Sindaco Nicola Fiorita, meglio noto ‘Fiorinfiorito del Malsito’, oppure ‘Serbelloni Mazzanti Vien dal Municipio’: hai voglia, da parte sua a traccheggiare e a prender tempo, nel mentre sotto gli occhi di tutti -cominciando dalla Giunta Comunale (anche al netto della ‘Rettore’) e discendendo giù, sempre più giù, fino all’Assemblea Cittadina- si dipanerà un’autentica ‘guerriglia urbana, combattuta ‘stile Hamas’, ma da pancere versus borsette.
Qualcuno, difatti, reclamerà, per compensazione da contrappasso, ‘un posto al sole’ (da non confondersi con la nota Fiction, in onda ogni sera alle 20,45 su Rai 3, dal lunedì al venerdì), anzi imporrà -più probabilmente tenterà di imporre, ma non so se riuscirà nell’intento, essendo ormai proprio costui, qualora ‘decadesse’, la vera ‘anatra zoppa’- dicevo reclamerà un cincinin di strapuntino, persino un taboret.
Eppure già sento indistintamente gli echi e gli strepitii, giustificati da parte di tal lui di specie, ma irricevibili, dal PD in primis, tanto Fiorita è un magistrale ‘cerchiobottista’, al cui confronto, persino la Sibilla Cumana o l’Oracolo di Delfi, parrebbero esplicitamente chiari, nel loro discotrere!
Ordunque, non appena dovesse accadere siffatto evento -ovvero il ‘decadimento’- la mia povera ‘Fatina Piddina’, sarebbe insidiata nel suo incarico di Vicesindaco/a, più di una donzella bella, ricca e intelligente, a cui le si propongono (e le si sottopongono) variegati corteggiatori, di qualunque estrazione e di qualsiasi partito, benché in tal caso il partito non è in riferimento ai ‘dem’, bensì all’estrazione di censo (quindi non di censimento).
E comunque, l’anelante ed aspirante ‘insidiatore’, dovrà pure egli -povera stella!- inventarsi qualcosina e avere un ‘tozzo di risarcimento’, anche perché se si avverasse il mio vaticinio, si ritroverebbe financo con sul ‘groppone’, l’ex Segretario Provinciale ‘Azionista’, recentemente fuoriuscito dai calendiani, in quanto non più effimero e pennacchistico Segretario Provinciale, ovviamente se.
E provinciale, quest’ ultimo, parrebbe esserlo in tutti i sensi, anche dal punto di vista del suo notorio razzismo xenofobo -ben supportato, in ciò persino dal ‘fioritesco’ futuro ex Sindaco catanzarese e con buona pace di ‘scarpe, scarpiere e zoccolame vario ( e circa tali sandali, ve ne sono parecchi di marca e di marchette, proprio perché le griffe sono più piccoline)- dicevo e lo ribadisco, il tratteggiato in ‘loci pronciae’ -il quale a sua volta ricorda Alfa Alfa delle ‘Simpatiche canaglie, benché meno divertente del personaggio della serie TV- sottolineo il tal costui a noi contemporaneo, è veramente un virgulto, degno dell’articolo di Edoardo Scarfoglio, vale a dire quello il cui titolo era ‘le nozze coi fichi secchi’.
In più sorrido e mi sollazzo, nel pensare e nel ‘sentire’, le parole del ‘Principe Forense’, allorquando all’ennesimo ‘non posssumus’ di Fiorita, proprio il (futuro ex) Sindaco, si sentirà recapitare un’apparente e ‘rassicurante’ frase, la quale di seguito riporto (a futura memoria!): “Nicola…stato sereno”!
Certo, come no: ha la stessa credibilità ‘anatematica’, con cui Matteo Renzi si rivolse ad Enrico Letta e si badi bene, che io sono amico di entrambi, epperò dialogo più con Matteo e il buon Enrico, è proprio quello che ha scelto Fiorita.
…e ho detto tutto…
Vincenzo Speziali