Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), LUNEDì 24 GENNAIO 2022

Torna su

Torna su

 
 

Una vecchia casa avvolta dalle fiamme nel centro di Gioia Tauro Sul posto sono intervenuti nell'immediatezza i Vigili del Fuoco della sede operativa di Palmi, che dopo aver spento l'incendio, hanno estratto dallo stesso rudere una bombola di gas, per fortuna rimasta inesplosa

Una vecchia casa avvolta dalle fiamme nel centro di Gioia Tauro Sul posto sono intervenuti nell'immediatezza i Vigili del Fuoco della sede operativa di Palmi, che dopo aver spento l'incendio, hanno estratto dallo stesso rudere una bombola di gas, per fortuna rimasta inesplosa

DI CLEMENTE CORVO

Ieri, intorno alle 17, 30 in Via Gorizia una traversa della frequentatissima e centrale via Monfalcone a Gioia Tauro, un vecchio rudere, adiacente tra l’altro a delle case abitate, per cause da definire è stato avvolto dalle fiamme. Sul posto sono intervenuti nell’immediatezza i Vigili del Fuoco della sede operativa di Palmi, che dopo aver spento l’incendio, hanno estratto dallo stesso rudere una bombola di gas, per fortuna rimasta inesplosa, ed altri materiali bruciati quali materassi coperte reti, tanto da far pensare, che lo stesso fosse dimora di extracomunitari. Gli stessi sono stati supportati da due squadre di Vigili del Fuoco di Polistena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro guidata dal Capitano Andrea Barbieri e gli Agenti della Polizia Locale, agli ordini del Comandante Domenico Martino, che hanno messo tempestivamente in sicurezza la zona, vista tra l’altro l’ora di punta per il traffico pedonale e veicolare. Il Sindaco Aldo Alessio, avvisato telefonicamente, si è precipitato sul posto insieme agli assessori Francesco Ierace ed Andrea MACINO ed al Tecnico Comunale Mimmo Monea. Nella circostanza lo stesso resosi conto della gravità della situazione ha espresso parole di preoccupazione nei confronti dei tantissimi ruderi che si trovano in città abbandonati ed incustoditi e che stanno diventando purtroppo meta di rifugio di tanta gente. Abbiamo difficoltà, lo stesso ci ha detto, nel rintracciare in tante di queste circostanze anche gli eredi per poterli diffidare nel far mettere quantomeno in sicurezza ciò che potrebbe diventare meta di spiacevoli eventi, come quello verificatosi ieri e che grazie alle tempestività ed alla professionalità degli interventi non ha registrato dannose conseguenze!