Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 13 APRILE 2024

Torna su

Torna su

 
 

Taurianova trionfa con Fabio Taverna al “Gelato Festival World Masters”, premiato il gusto al “torrone croccante” L'evento ha visto partecipare 12 gelatieri da tutta la provincia. La sfida tra gelatieri, valevole per la prima semifinale italiana prevista nel 2023

Taurianova trionfa con Fabio Taverna al “Gelato Festival World Masters”, premiato il gusto al “torrone croccante”  L'evento ha visto partecipare 12 gelatieri da tutta la provincia. La sfida tra gelatieri, valevole per la prima semifinale italiana prevista nel 2023

Se la Calabria è la capitale del gelato al Festival World Masters, Taurianova porta in alto la bandiera di uno dei prodotti importanti e di prestigio della città qual è il gelato.
Il “nostro” Fabio Taverna è stato premiato al Festiva per il suo gusto al “Torrone croccante”.
Lo stesso afferma che si tratta di “Un gelato al torrone croccante tradizionale, che racconta, nella sua semplicità, la nostra storia fatta soprattutto di torrone. La mia base? Con cannella in infusione e variegato con il torrone croccante”.
Fabio Taverna è il vincitore della seconda tappa del nuovo tour calabro di Gelato Festival World Masters per il 2022-2025 con il Carpigiani Challenge in programma a Gioia Tauro nella sede di Vadalà Due, concessionario Carpigiani, valevole per le selezioni mondiali che eleggeranno il miglior gelatiere nel 2025.
Al secondo posto, un giovane pasticcere di Palmi, Carmelo Costantino. Sul podio anche l’altro pasticcere Francesco Riggio.
L’evento ha visto partecipare 12 gelatieri da tutta la provincia. La sfida tra gelatieri, valevole per la prima semifinale italiana prevista nel 2023, è organizzata con il supporto strategico di Sigep – Italian Exhibition Group e Gelato Festival.

Taverna afferma che l’obiettivo della giornata “era quello di decretare l’accesso alla prossima semifinale italiana di ‘Gelato Festival World Masters’, il campionato mondiale che seleziona i migliori gelatieri dei 5 continenti in un percorso di 4 anni”.
Durante la giornata della competizione si prepara la propria ricetta nel laboratorio messo a disposizione dall’organizzazione e, a fine pomeriggio, si sottopongono le vaschette a una giuria composta da professionisti del settore gastronomico, giornalisti e chef locali. I 3 vincitori dell’evento di Reggio Calabria accedono quindi al prossimo Carpigiani Day, la semifinale italiana di Gelato Festival World Masters in programma nel 2023 all’interno del campus della Carpigiani Gelato University, la scuola internazionale dei gelatieri di successo che ogni anno accoglie 7.000 studenti in 15 campus in 4 continenti.
Con l’edizione 2022-25 Gelato Festival World Masters arriva al tredicesimo anno di attività, avendo debuttato a Firenze nel 2010 ispirandosi all’ideazione della prima ricetta di gelato per mano del poliedrico architetto Bernardo Buontalenti nel 1559. Da allora la manifestazione ha allargato i propri confini espandendosi prima nel resto d’Italia, poi in Europa e – dal 2017 – anche negli Stati Uniti, prima di abbracciare tutto il pianeta con il campionato mondiale del Gelato Festival World Masters che con l’edizione 2017-2021 ha coinvolto oltre 3.500 gelatieri.
Soddisfazione piena è stata espressa da Conpait Calabria la Come scrive la Conpait, la Confederazione dei pasticceri italiani, di cui Taverna fa pienamente parte attiva, che punta, sempre più, ad elevare la qualità e la formazione tra i pasticceri italiani.
(GiLar)