Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), DOMENICA 16 GIUGNO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Taurianova, la politica tace ma l’ex vicesindaco Ielo parla Lettera aperta al sindaco Scionti sugli incarichi professionali e sul rispetto delle leggi

Taurianova, la politica tace ma l’ex vicesindaco Ielo parla Lettera aperta al sindaco Scionti sugli incarichi professionali e sul rispetto delle leggi
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Riceviamo e pubblichiamo

Egr. Sindaco,
ho riflettuto molto in questi ultimi giorni e, per quanto abbia tentato di arginare e reprimere i miei pensieri, alla fine non ce l’ho fatta. La mia indole, che non mi ha mai consentito di nascondermi dietro il dito, ha avvertito, forte, la necessità di scriverTi, per cui, eccomi qua! Mi riferisco agli incarichi tecnici sulle verifiche sismiche nelle scuole della nostra città. Inizio subito sgombrando il campo da due potenziali equivoci: il primo, poco importante, è che non sono direttamente interessato a quei bandi, non avendo neanche partecipato; il secondo, più pregevole, appositamente evidenziato in maiuscolo e grassetto, è che LA TUA AMMINISTRAZIONE, NELL’ASSEGNARE I SUDDETTI INCARICHI, HA RISPETTATO IN PIENO LA NORMA!!! Andiamo però nel merito della questione, Ti do’ dei numeri che Tu, sicuramente, conoscerai benissimo… La Tua Amministrazione, la settimana scorsa, ha assegnato sette incarichi ad architetti e ingegneri, per oltre 150.000 euro… Ottima cosa!

Nel leggere gli atti ufficiali della Tua Amministrazione, noto che i tecnici incaricati, buon per loro, provengono dalla provincia di Modena, da quella di Napoli, da Pescara, da Palermo, da Catania e via dicendo, fino ad arrivare a… “zeru tituli”, per dirla alla Mourinho, per i tecnici di Taurianova. Eh si…!!! Tutti gli ingegneri ed architetti di Taurianova, hanno avuto dall’Amministrazione che Tu rappresenti, ZERO INCARICHI…!!! Diciamo che sono stati “sfortunati”…!!! Ai geologi, invece, è andata un tantino meglio… sui sette incarichi assegnati per oltre 25.000 euro, almeno due di Taurianova ce l’hanno fatta, ed hanno portato a casa l’ambìto “premio” di 4.800 euro. Davvero una bella impresa, senza nulla togliere ai professionisti venuti da fuori, che con merito hanno ottenuto l’incarico.

Nella sostanza, su 14 incarichi professionali per complessivi 180.000 euro, solo 4.800 euro sono stati appannaggio di tecnici di Taurianova, i due geologi, appunto! Ciò non toglie, quindi, che la lettura di questi dati certifica, ahimè, l’inesorabile mortificazione delle professionalità della città, fatte di oltre 50 tecnici tra ingegneri, architetti, geologi. Capirai che non è concepibile questa proporzione… su 50 tecnici che operano sul territorio, solo due sono stati i “fortunati”… e su 14 incarichi, 12 sono stati assegnati, non me ne vogliano, a tecnici di fuori città… Sono certo che anche Tu, in cuor Tuo, converrai con me che, in tutto questo, c’è qualcosa che non va…!!! Giustamente, Tu mi dirai di aver rispettato la Legge… Perfetto!!!

Ma io, altrettanto giustamente, Ti dico che è davvero difficile digerire quei dati senza batter ciglio.
Peraltro Tu, oltre ad essere il Sindaco di questa città, sei ingegnere come me e come quegli altri 50 tecnici Taurianovesi, per cui conosci bene la realtà del settore e le problematiche lavorative che inginocchiano la nostra Comunità. Saprai sicuramente di quei tanti tecnici, nostri concittadini, che quotidianamente cercano, districandosi a destra e a manca, un piccolo spazio lavorativo, non per arricchirsi, non per far soldi, ma solo per poter sbarcare il lunario, perché di questo si tratta, purtroppo! E questa occasione, sarebbe stata una buona opportunità per loro… ma tant’è!!! E allora, a questo punto, io invoco la Politica, sperando che ancora ci sia, che possa rispondere e che abbia Amore per la nostra città…!!! Invoco quella Sana Politica che deve aiutare una Comunità allo sbando e che sta morendo…!!!

Invoco quella Sana Politica che deve attivarsi per far uscire dal pantano le forze pulite, quelle che hanno il coraggio di battersi per difendere il nostro territorio…!!! Invoco ancor più, quella Sana Politica che DEVE RISPETTARE LE LEGGI, SEMPRE…!!! Ma che DEVE ANCHE SAPERLE APPLICARE…!!! E proprio per questo, spero Tu non me ne voglia, mi permetterò di regalarTi, visto il periodo Natalizio, un suggerimento,…Vorrei consigliarTi, per i prossimi incarichi che la Tua Amministrazione dovrà assegnare, di dare una rinfrescata al Codice degli Appalti, magari all’art. 31 comma 8…!!!

Ti posso garantire, ma Tu questo lo sai, che è già stato applicato più volte…!!! Così facendo, rispetterai comunque tutte le Norme e le Leggi, al contempo trasmetterai Amore per la Tua città, darai la possibilità di lavorare a tecnici, Tuoi concittadini ed avrai buone ricadute economiche sul territorio. Cosa potrebbe pretendere di più un buon Sindaco…??? Per il momento, invece, come in questo Natale, i nostri tecnici staranno al freddo, lungo le vie della città a guardare i colleghi venuti da fuori che, torneranno felici e festanti nelle loro case, portandosi dietro tutti i regali…!!! Buon per loro…!!! Peccato per noi…!!! Buon Natale, Sindaco.

Salvatore IELO