Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MERCOLEDì 25 MAGGIO 2022

Torna su

Torna su

 
 

Taurianova, il ricordo del Ministro del Lavoro Andrea Orlando per Walter Schepis "Io e Walter abbiamo iniziato il nostro percorso politico in modo differente: io fin da subito nel partito e nell’amministrazione locale, lui nell’organizzazione giovanile dal territorio fino alla direzione nazionale"

Taurianova, il ricordo del Ministro del Lavoro Andrea Orlando per Walter Schepis "Io e Walter abbiamo iniziato il nostro percorso politico in modo differente: io fin da subito nel partito e nell’amministrazione locale, lui nell’organizzazione giovanile dal territorio fino alla direzione nazionale"

Io e Walter abbiamo iniziato il nostro percorso politico in modo differente: io fin da subito nel
partito e nell’amministrazione locale, lui nell’organizzazione giovanile dal territorio fino alla
direzione nazionale.
Ho sempre pensato che questo secondo percorso abbia alcune caratteristiche preziose. La
principale di esse è che consente fin da giovanissimi la possibilità di condividere esperienze con
coetanei provenienti da altre parti del Paese e coltivare con essi rapporti di amicizia così forti e veri
in grado poi di resistere negli anni ad ogni cosa.
La Sinistra Giovanile di Walter, che ho seguito da dirigente organizzativo dei DS, ha formato
dirigenti che hanno dato e danno un contributo importante al partito, alle istituzioni nazionali ed
europee, al governo del Paese e dei territori, alle associazioni di categoria e al sindacato, ma anche
naturalmente ai più disparati ambiti della vita sociale.
Per le sue rare qualità Walter sarebbe stato senza dubbio tra i più grandi orgogli di quella
generazione. In più, avrebbe ispirato e coinvolto, con la sua naturale simpatia e la sua capacità
inimitabile di far sentire in famiglia, tutti coloro che lo incrociavano. La sua generosità e la sua
pervicacia, che ricordo, unite al suo carattere aperto e solare, gli avrebbero consentito di tener fede al
tanto che prometteva.
Tutto questo se un fato crudele non lo avesse impedito. Sono davvero grato ai suoi cari e ai
suoi amici che da anni tengono accesa la fiamma del suo ricordo; consapevoli anche di quanto Walter
fosse un collante essenziale delle amicizie della sua generazione politica. Lo è ancora adesso e questa
giornata lo dimostra. Lo sarà per sempre.
Anche se solo nello spirito, sono lì con voi.
Andrea

La lettera:

05142022 Walter Schepis