Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MONDAY 23 NOVEMBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Taurianova, chiusi i cimiteri di “Radicena” e “Jatrinoli” Sarà vietato l'accesso da oggi fino al 3 dicembre

Taurianova, chiusi i cimiteri di “Radicena” e “Jatrinoli” Sarà vietato l'accesso da oggi fino al 3 dicembre

Chiusi i cimiteri di Taurianova dal oggi fino al 3 dicembre, a causa “dell’evolversi della situazione epidemiologica”, così si legge nella determina del responsabile dell’ufficio tecnico arch. Antonino Bernava.
Una scelta maturata, così almeno pare, a seguito dell’approvazione dell’ultimo Dpcm del 4 novembre e considerato pure che il ministero della salute ci ha classificati in “zona rossa”.
Anche se negli allegati del Dpcm stesso, non vi è alcuna menzione sulla questione cimiteriale e quindi, sulla condizione di chiusura degli stessi.
In effetti, se dobbiamo comparare le condizioni di accesso e in virtù del fatto che, secondo gli allegati del Dpcm, i negozi al dettaglio per la vendita dei fiori è consentita, aggiungi pure che alcune attività all’aperto sono consentite come quelle sportive, appunto perché all’aria aperta e, i cimiteri stanno all’aperto. Nei fatti appare quasi incomprensibile che, avulsa da ogni polemica si intende ed è giusto precisarlo, così come in altri paesi della Piana e non solo Taurianova, la loro chiusura nelle giornate ordinarie per il problema dell’assembramento, quando poi sono rimasti aperti nelle giornate di commemorazione dei defunti. Visto che, nei giorni cosiddetti “normali”, un vero e proprio assembramento non c’è mai stato. Chi frequenta spesso quei luoghi, lo sa benissimo.
Le scelte vanno rispettate e tali saranno senza alcuna condizione di sorta, ma era solo per fare una riflessione a voce alta.
In sintesi, da oggi fino al 3 dicembre, i cimiteri di Radicena e Jatrinoli resteranno chiusi!
(GiLar)

Change privacy settings