Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SATURDAY 28 NOVEMBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Serie B : pesante sconfitta della Reggina ad Empoli Amaranto affondati dai colpi di Mancuso, Matos ed Olivieri. Preoccupante assenza di reazione dopo lo svantaggio

Serie B : pesante sconfitta della Reggina ad Empoli Amaranto affondati dai colpi di Mancuso, Matos ed Olivieri. Preoccupante assenza di reazione dopo lo svantaggio

DI ANTONIO SPINA

Gli amaranto tornano da Empoli con un pesante passivo (3-0), frutto di una prestazione insufficiente. Mancuso, Matos ed Olivieri certificano una disfatta consumatasi questo pomeriggio al Castellani.Gli uomini di Toscano hanno subíto la superiorità degli avversari, che dimostrano di essere una spanna in più.Altri 90′ minuti in cui emerge la difficoltà dell’attacco di trovare la porta, mentre a centrocampo il solo Crisetig appare essere giocatore utile per la categoria. Desta preoccupazione la poca grinta messa in campo dai calciatori, un elemento che in serie B può fare la differenza in positivo o in negativo.Arriva la seconda sconfitta in campionato che impone un’attenta riflessione a fronte di una campagna acquisti che, al momento, non sta fornendo tutte le risposte che si attendevano.
Primi 45 minuti di gioco condizionati da tanta imprecisione nell’ultimo passaggio da una parte e dall’altra. Entrambe le squadre sono scese in campo decise a conquistare l’intera posta in palio, ma l’attenzione tattica fa si che i continui capovolgimenti di fronte non producono interessanti situazioni da rete. Pronti-via ed è subito Bandinelli a dare il primo brivido alla retroguardia amaranto con un sinistro incrociato che finisce di poco a fil di palo. La Reggina non si fa intimorire dalla partenza sprint dei toscani e reagisce subito con Bianchi che impatta bene di testa, ma non trova il compagno che possa battere a rete. La supremazia territoriale dell’Empoli, col passare dei minuti, diventa più evidente ed allo stesso tempo sterile fatta di timidi tentativi da fuori.
Al primo giro di orologio, complice un’inguardabile uscita di Guarna, gli azzurri trovano il vantaggio con Mancuso, abile a sfruttare l’errore del portiere ospite. Imperdonabile, nell’occasione, l’estremo difensore amaranto.Subìto lo svantaggio, ci si aspetta una reazione degli uomini di Toscano che, invece, non arriva. Puntuale arriva, invece, il raddoppio dell’Empoli con Matos che, servito da Ricci, batte Guarna in uscita. Micidiale uno-due empolese che legittima il meritato vantaggio con altre occasioni. Gli amaranto punzecchiano in avanti con Bellomo, l’unico che riesce ad impensierire Brignoli. Padroni di casa capitalizzano la netta superiorità al minuto 82 con Olivieri che si beve con un dribbling Loiacono e batte Guarna per il 3-0 che manda in ghiaccio la partita.

Change privacy settings