Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SUNDAY 27 SEPTEMBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Rischia di annegare con figlio piccolo alla Baia di Riaci: salvati da militare dell’Esercito Caporal Maggiore dell’Esercito, libero dal servizio, si tuffa in acqua e salva la vita a due persone che rischiavano di annegare

Rischia di annegare con figlio piccolo alla Baia di Riaci: salvati da militare dell’Esercito Caporal Maggiore dell’Esercito, libero dal servizio, si tuffa in acqua e salva la vita a due persone che rischiavano di annegare

Domenica pomeriggio, nella Baia di Riaci, in località Santa Domenica di Ricadi (VV), un uomo, che si trovava in mare insieme al figlio, ha rischiato di annegare ed è stato salvato e trasportato a riva dal Caporal Maggiore dell’Esercito Pasquale Faga.

Il militare, libero dal servizio, era in spiaggia e ha notato il bagnante, a bordo di un materassino e in compagnia di un minore, che non riusciva a tornare a riva a causa di un probabile malore, spinto sempre più a largo dalla corrente. Il Caporal Maggiore, senza alcuna esitazione, si è dunque tuffato in acqua e, dopo avere raggiunto i malcapitati, è riuscito a trasportarli a riva dove ha prestato loro le prime cure. Sia il bambino che l’adulto, che aveva avuto un calo di pressione, si sono ripresi dallo spavento e dal malore.

Pasquale Faga, classe 1993, è un Volontario in ferma prefissata dell’Esercito in forza al 5° Reggimento Fanteria “Aosta” di Messina. Attualmente è impiegato nel Raggruppamento Calabria, nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure”, con l’incarico di Capo Servizio.

Change privacy settings