Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), DOMENICA 16 GIUGNO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Riprese le trattative tra Sviluppo Italia e la Regione Calabria

Riprese le trattative tra Sviluppo Italia e la Regione Calabria

| Il 20, Ott 2010

Oggi avviati i colloqui che proseguiranno nei prossimi giorni

Notizie correlate:

Sviluppo Italia, la Uil soddisfatta per la riapertura del dialogo con la Regione

Riprese le trattative tra Sviluppo Italia e la Regione Calabria

Oggi avviati i colloqui che proseguiranno nei prossimi giorni

 

(ASCA) Dopo l’impegno a riavviare l’esame della Societa’ Sviluppo Italia Calabria (del gruppo Invitalia), assunto nelle scorse settimane dal Presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, e dall’Amministratore Delegato di Invitalia, Domenico Arcuri, si e’ svolto oggi a Roma, presso gli uffici della Capogruppo, il primo incontro operativo tra la Regione, rappresentata dall’Assessore alle Attivita’ Produttive, Antonio Caridi ed Invitalia, rappresentata dall’Amministratore Delegato.
Al centro dei colloqui, informa un comunicato, la ricerca delle possibili soluzioni per Sviluppo Italia Calabria che, ai sensi di legge, e’ stata nei mesi scorsi messa in liquidazione e, da qualche giorno, ha avviato i processi di mobilita’ del personale.
La societa’ e’ stata spesso negli ultimi tre anni al centro di una complessa serie di discussioni finalizzate al suo trasferimento alla Regione, cosi’ come previsto dalla Legge Finanziaria del 2007. La nuova Giunta regionale ha espresso, invece, la chiara intenzione di riprendere su basi piu’ propositive questa trattativa, riscontrando la disponibilita’ di Invitalia alla ricerca – nel rispetto delle scadenze di legge – di una soluzione concreta, positiva e soprattutto risolutiva, tesa a non disperdere il valore di Sviluppo Italia Calabria ed il patrimonio di competenze presenti al suo interno, nonche’ a garantire al sistema produttivo calabrese la prosecuzione delle attivita’ finalizzate ad accompagnarne lo sviluppo.
I colloqui avviati oggi proseguiranno nei prossimi giorni.
redazione@approdonews.it