Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 25 MAGGIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Reggio Calabria, emergenza idrica

Reggio Calabria, emergenza idrica

Idv, “E’ inaccettabile che da diversi giorni alcune zone del territorio della IX Circoscrizione Gallico-Sambatello siano con i rubinetti a secco  lasciando nel pieno disagio intere famiglie”

Reggio Calabria, emergenza idrica 

Idv, “E’ inaccettabile che da diversi giorni alcune zone del territorio della IX Circoscrizione Gallico-Sambatello siano con i rubinetti a secco  lasciando nel pieno disagio intere famiglie”

 

 

REGGIO CALABRIA – E’ inaccettabile che da diversi giorni alcune zone del territorio della IX Circoscrizione Gallico-Sambatello siano con i rubinetti a secco  lasciando nel pieno disagio intere famiglie.

E’ inaccettabile soprattutto perché fino a quando la Circoscrizione, come organo amministrativo, con presidente e consiglieri impegnati a pieno sul territorio di competenza il problema idrico non è stato mai avvertito, se non i casi eccezionali per guasti eccezionali.

La Circoscrizione ha esercitato quel ruolo di cerniera tra l’apparato amministrativo comunale ed il territorio, garantendo un monitoraggio continuo con l’ausilio diretto del personale tecnico preposto, facendo si che la distribuzione idrica fosse garantita in maniera equilibrata alla cittadinanza.

E’ demagogia pura additare a consumi impropri e distorti l’acuirsi della carenza idrica, il punto vero è che questa nuova Amministrazione comunale sta dimostrando tutti i limiti e le incapacità  di governare i processi e di garantire i servizi minimi alla cittadinanza.

Noi da sempre impegnati accanto alla gente e per i bisogni del territorio siamo convinti che il problema idrico si possa risolvere nell’immediatezza.

Occorre che si disponga immediata verifica sull’adduzione ai serbatoi  e se l’adduzione è nella completa funzionalità bisogna effettuare quel continuo monitoraggio giornaliero che la circoscrizione diligentemente ha effettuato negli anni, disponendo insieme ai tecnici quelle misure necessarie a garantire una uniforme ed equilibrata distribuzione su tutte le reti idriche del territorio.

Il Consigliere comunale Avv. De Caridi, assieme all’ex Presidente Domenico Idone ed i suoi diretti collaboratori, assicurano la loro piena e disinteressata collaborazione atta a superare i disservizi che hanno determinato i citati disagi alla cittadinanza.