Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 27 NOVEMBRE 2021

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Reggina- Cittadella oggi alle 15,00. Una intera provincia abbraccia idealmente gli amaranto. Il sogno serie A continua Aglietti: "La squadra sta bene, servirà altra prova importante"

Reggina- Cittadella oggi alle 15,00. Una intera provincia abbraccia idealmente gli amaranto. Il sogno serie A continua Aglietti: "La squadra sta bene, servirà altra prova importante"

Alfredo Aglietti, tecnico della Reggina, è intervenuto in sala stampa alla vigilia del match contro il Cittadella

“Affrontiamo una squadra che nelle ultime ha raccolto meno di quello che meritava. Non dobbiamo pensare di trovare una squadra dismessa, anzi in questi momenti sono ancor più pericolosi. La caratura dell’avversaria è importante, ma tutte le partite hanno livelli di difficoltà importanti. Dobbiamo dare continuità alle cose che abbiamo provato e colpire il Cittadella nei suoi punti deboli. Non dobbiamo entrare in campo con la testa leggera, sarebbe perfetto chiudere la settimana con un’altra vittoria”

Sulla gestione della gara: “Questo torneo è fatto di grande equilibrio, dobbiamo averlo nei momenti belli e in quelli meno belli. Non possiamo fare passi indietro, alla squadra ho chiesto questo. Per battere il Cittadella servirà un’altra prova importante, il resto passa dalla testa dei ragazzi. Ma la squadra sta bene, c’è grande fiducia, il rischio è che ve ne sia un pò troppa. Non possiamo vincere le partite sulle ali dell’entusiasmo, ma con sacrificio e sull’essere squadra”.

Sulla sostituzione di Crisetig: “Nei due centrocampisti voglio uno più quantitativo e uno più qualitativo. Ci sono altri calciatori che hanno qualità che hanno fatto poco quel ruolo. C’è sempre una prima volta quando si inizia a fare determinati ruoli, vedremo se ci sarà una prima volta domani, c’è Bellomo che può fare il ruolo, anche lo stesso Cortinovis. In mezzo c’è bisogno di qualità e quantità”.