Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MARTEDì 28 MAGGIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

“Crisi economica e politiche sociali”

“Crisi economica e politiche sociali”

E’ il tema del convegno, organizzato dall’associazione Comma Tre, che si terrà domani alle 16 a Gioiosa Ionica

“Crisi economica e politiche sociali”

E’ il tema del convegno, organizzato dall’associazione Comma Tre, che si terrà domani alle 16 a Gioiosa Ionica

 

 

Riceviamo e pubblichiamo:

In un momento di difficoltà complessiva per il sistema “Paese”, a pagare le conseguenze più pesanti sono le famiglie con handicap. Diritti previsti sulla carta, grazie ad una legislazione avanzata, che però rimangono mortificati da continui tagli delle risorse che dovrebbero garantire servizi, pari opportunità, coesione ed integrazione sociale.

L’associazione Comma Tre, promossa da un numeroso gruppo di genitori di persone con handicap del territorio della Locride, è nata con l’obiettivo di tutelare e difendere tali diritti. Si è partiti dal sostegno scolastico e si è continuato con l’assistenza domiciliare, passando per ogni forma di accompagnamento verso i bisogni delle famiglie.

Questo inverno, grazie alla disponibilità delle parrocchie di Gioiosa Ionica che hanno messo provvisoriamente a disposizione una sede, si è partiti con un centro diurno per persone con handicap, completamente autogestito. Una iniziativa che, fin da subito, è diventata punto di riferimento per decine di famiglie di tutta la Vallata del Torbido.

Purtroppo, alla fine di maggio, si è dovuto lasciare questo immobile, per cui oggi ci si trova senza un punto di riferimento. Si è in attesa di una risposta per una richiesta inoltrata al Comune di Martone, nel frattempo i ragazzi con handicap e le loro famiglie sono rimaste di nuovo senza un punto di riferimento. Si ha in programma anche di organizzare una colonia estiva al mare, però occorre la disponibilità di un furgone attrezzato per il trasporto.

L’iniziativa “Crisi economica e politiche sociali”, in programma per domani pomeriggio, alle 16, nell’auditorium delle scuole medie, vorrà centrare l’attenzione su questi temi, per chiamare le istituzioni alle loro responsabilità. Le famiglie non possono essere lasciate da sole!!!! Lanciamo un appello forte per avere sostegno alle nostre iniziative, che rappresentano una goccia nel mare magnum dei bisogni e delle esigenze di fasce sociali debolissime.

Il presidente dell’associazione Comma Tre Simona Coluccio

redazione@approdonews.it