Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 15 AGOSTO 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Primo anniversario della scomparsa di Rocco Morabito, luogotenente dei carabinieri Domani mercoledì 15 luglio alle ore 19.00, sarà celebrata una Santa Messa presso la Chiesa Matrice del Comune di Molochio. Deceduto per aver salvato la vita ad una giovane donna che stava per annegarsi nel mare di Reggio Calabria il 9 luglio dell’anno scorso

Primo anniversario della scomparsa di Rocco Morabito, luogotenente dei carabinieri Domani mercoledì 15 luglio alle ore 19.00, sarà celebrata una Santa Messa presso la Chiesa Matrice del Comune di Molochio. Deceduto per aver salvato la vita ad una giovane donna che stava per annegarsi nel mare di Reggio Calabria il 9 luglio dell’anno scorso
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Quel giorno, mentre il Commendatore Rocco MORABITO, Luogotenente in quiescenza dell’Arma dei Carabinieri si trovava sulla spiaggia (che limita con il lido “Carabinieri” di Bocale/Pellaro frazione di Reggio Calabria) si accorgeva della presenza in mare di una donna che agitando le braccia chiedeva aiuto; percepita la grave difficoltà in cui si trovava la stessa, anche in virtù delle condizioni atmosferiche in cui vigeva il mare per il forte vento di scirocco ed una forte corrente marina, rendendosi conto dell’immobilismo degli altri bagnanti, si gettava in acqua per soccorrerla. Con forti bracciate riusciva a raggiungerla e a trascinarla verso la battigia, a pochissima distanza dalla riva cominciava ad avvertire i primi disturbi al torace e all’addome, tanto forti da rendere necessario l’intervento dei medici del 118 giunti contemporaneamente alla pattuglia dei Carabinieri anch’essi avvisati in virtù dell’appartenenza dello stesso all’Arma. Date le condizioni fisiche si è reso necessario il ricovero in ospedale. Dimesso dopo una settimana di degenza, nella mattinata del 15 luglio 2019, dopo poche ore da dette dimissioni, una gravissima emorragia rese necessario un secondo intervento dell’ambulanza del 118 per un rientro immediato in ospedale al reparto di rianimazione. Purtroppo la situazione precipitò ulteriormente causandone il decesso nel corso della notte.
Il Commendatore Rocco Morabito è stato un Militare d’Eccellenza per come anche definito dai Comandanti Provinciali che si sono succeduti negli anni dal 1977 al 2005 presso il Comando Arma di Reggio Calabria che lo hanno indicato alla Prefettura di Reggio Calabria per l’onorificenza di Commendatore conferitagli il 27 dicembre del 2005, occasione per sottolineare le sue grandi doti e capacità e la sua profondissima onestà, per l’equilibrio dei giudizi (ha prestato la sua attività presso il Nucleo Informativo Provinciale dell’Arma dei Carabinieri) e soprattutto per l’impegno illimitato nel servizio e l’attaccamento devoto e costante all’Arma dei Carabinieri.
Domani, mercoledì 15 luglio alle ore 19.00, sarà celebrata una Santa Messa presso la Chiesa Matrice del Comune di Molochio, il Comune che ha dato i Natali al Commendatore Rocco Morabito.

Partecipa alla discussione

Change privacy settings