Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SATURDAY 31 OCTOBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Pazzano, “profonda gratitudine per il sostegno” La Strada e Riabitare Reggio ringrazia per il sostegno e per il vostro coraggio. Vediamo già sorgere una rivoluzione gentile”

Pazzano, “profonda gratitudine per il sostegno” La Strada e Riabitare Reggio ringrazia per il sostegno e per il vostro coraggio. Vediamo già sorgere una rivoluzione gentile”

Quello di “vittoria” è un concetto complesso, soprattutto in politica, dove ad essere in gioco non è il successo personale, ma la cura collettiva, il benessere, presente e futuro, di una comunità.
Siamo partite/i dal basso, come si usa dire, ma è un basso che per noi ha un valore elevatissimo. Un basso fatto di terra, di strade, di quartieri, di storie di vita e di lavoro, di emarginazione e di riscatto sociale. Abbiamo percorso in lungo e in largo una città, la nostra, capace di una bellezza struggente, ma ferita. Una città dall’anima bellissima, ma dal corpo smembrato, seppellito sotto strati di sfiducia, rassegnazione e malaffare. Abbiamo iniziato a camminare, e i nostri percorsi, come fili, hanno riconnesso questo corpo. Nel frattempo, i nostri megafoni ridavano voce a persone che non venivano ascoltate da così tanto tempo che avevano persino smesso di parlare. La nostra restanza riempiva il presente di senso e il futuro di possibilità e la nostra passione riaccendeva la speranza.
Siamo diventate/i di più. Abbiamo visto gradualmente riempirsi le piazze, ricevuto il sostegno di amici lontani, riacceso l’interesse di reggini e di reggine nel mondo per un cambiamento che sembrava non solo possibile, ma già in atto. Abbiamo riportato la politica nel luogo in cui doveva stare e cioè la strada.
Il 19 settembre avevamo già vinto, perché vedevamo già sorgere attorno a noi quella rivoluzione gentile che – ne siamo certi/e – farà rinascere la nostra città. Una rivoluzione fatta di semplicità, trasparenza, competenze, passione e soprattutto libertà. E poi, care concittadine e cari concittadini, sono arrivate le consultazioni del 20 e 21 settembre. E lì ci avete commosso così tanto che è difficile trovare le parole giuste per ringraziarvi. Con i risultati di queste elezioni ci avete mostrato una fiducia e un sostegno straordinari, che non vediamo l’ora di meritare sul campo e di consolidare. Come? Restando fedeli a quel che siamo: semplici, gentili, trasparenti, costruttivi, passionali e soprattutto liberi.
Sono questi i valori che portiamo con noi in consiglio comunale. E se con il vostro supporto ci avete permesso di entrare nel palazzo, non per questo abbandoneremo le piazze, non per questo abbandoneremo la strada. Perché è lì che siamo nati ed è lì che vogliamo restare. È lì che trova senso ogni forma di azione politica ed è lì che si ritrova la parte più “alta” della società.
Sarà questo il nostro ringraziamento nei fatti: restare fedeli, sempre, a quello che avete visto in noi, a ciò in cui vi siete riconosciute/i e che vi ha dato voce.
Ma se questo sarà il nostro ringraziamento nei fatti, sentiamo comunque adesso l’esigenza di esprimere la nostra gratitudine più profonda a chi, incrociando il nostro percorso, ci ha dato un sostegno fondamentale per raggiungere questo risultato che – si badi bene – è solamente un punto di partenza, dal quale continueremo, con nuovo slancio, la nostra opera paziente di costruzione di una realtà migliore. La Strada e Riabitare Reggio con Saverio Pazzano Sindaco ringraziano:
• Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris e l’Assessore Alessandra Clemente
• demA Calabria e il Sindaco di Cinquefrondi Michele Conia
• Possibile
• Beatrice Brignone, Segretaria di Possibile e Giuseppe Civati
• Vito Teti
• Domenico Cersosimo
• Mimmo Lucano, Maurizio Zavaglia, Sasà Albanese e il Comitato 11 giugno
• Le amministrazioni comunali di Napoli e Parma per il supporto fornitoci per la scrittura del programma
• I professionisti esterni che hanno offerto il proprio contributo per la campagna elettorale più partecipata ed allegra della storia
• Ancora una volta i reggini e le reggine per questa straordinaria dimostrazione di fiducia, di coraggio, di libertà.
Un pensiero, che è insieme ricordo e dedica, commozione e promessa, va a Giovanni Di Leo, fonte di coraggio e di ispirazione per le nostre battaglie. Giovanni, la nostra strada e la tua saranno unite per sempre.
GRAZIE!!!
“La Strada” e “Riabitare Reggio” con Saverio Pazzano sindaco

Change privacy settings