Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MONDAY 26 OCTOBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Parentela (M5S) incalza l’assessore regionale Gallo sui nuovi aiuti alle imprese del settore "Chiarire se è stata chiesta la rimodulazione del Psr e come mai la Regione si sia mossa sotto elezioni"

Parentela (M5S) incalza l’assessore regionale Gallo sui nuovi aiuti alle imprese del settore "Chiarire se è stata chiesta la rimodulazione del Psr e come mai la Regione si sia mossa sotto elezioni"

«A vantaggio di tutti, sarebbe opportuno che, non avendolo esplicitato, la Regione Calabria chiarisse, a proposito del sostegno temporaneo eccezionale a favore di agricoltori e Pmi colpiti dalla crisi Covid-19, se alle sedi europee di competenza abbia o meno preventivamente richiesto la rimodulazione del Psr». Lo afferma, in una nota, il deputato M5S Paolo Parentela, componente della commissione Agricoltura, a proposito delle dichiarazioni rese alla stampa Gianluca Gallo, in merito ai nuovi imminenti aiuti, che ammontano a 21 milioni di euro, annunciati dallo stesso assessore regionale all’Agricoltura per le imprese calabresi operanti nei settori lattiero-caseario, florovivaistico, agrituristico e vitivinicolo. «Non intendo affatto polemizzare, ma è giusto che nel merito la comunità e la politica abbiano tutte le informazioni essenziali. Come ha già fatto il governo nazionale, è doveroso – precisa il parlamentare del Movimento 5 Stelle – aiutare le filiere agricole più colpite dalla crisi del Covid, ma a riguardo è indispensabile seguire l’iter prescritto, specie per evitare intoppi. Infine, a Gallo – conclude Parentela – chiedo come mai la Regione Calabria si sia nel merito attivata proprio a ridosso delle elezioni amministrative del 20 e 21 settembre prossimi e non abbia agito, al contrario di altre Regioni, a debita distanza da questo appuntamento elettorale. Confido in una risposta puntuale, chiara ed esaustiva».

Change privacy settings