Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), VENERDì 23 FEBBRAIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Nuoto Calabria. Più di 900 atleti presenti alle Asiadi 2023 Nate nel 2001, le Asiadi rappresentano un contenitore di attività sportive di natura ricreativa, dimostrativa e agonistica. Un’occasione per numerosi incontri di natura istituzionale e convegnistica, tavole rotonde e appuntamenti non ufficiali

Nuoto Calabria. Più di 900 atleti presenti alle Asiadi 2023 Nate nel 2001, le Asiadi rappresentano un contenitore di attività sportive di natura ricreativa, dimostrativa e agonistica. Un’occasione per numerosi incontri di natura istituzionale e convegnistica, tavole rotonde e appuntamenti non ufficiali

Oltre 900 atleti, hanno preso parte alle 22^ edizione dell’Asiadi tenutesi al Villaggio Futura Club “Itaca Nausicaa” di Rossano.
Nate nel 2001, le Asiadi rappresentano un contenitore di attività sportive di natura ricreativa, dimostrativa e agonistica. Un’occasione per numerosi incontri di natura istituzionale e convegnistica, tavole rotonde e appuntamenti non ufficiali.
Un capolavoro organizzativo dall’ASI Calabria presieduta da Giuseppe Melissi e dello staff al gran completo composto dal vicepresidente ASI regionale Tino Scopelliti, dal presidente provinciale ASI Reggio Calabria Fabio Gatto e dal responsabile ASI nuoto Calabria Giuseppe Gangemi.
Ospiti dell’evento, il presidente del CONI Calabria Maurizio Condipodero, il consigliere nazionale ASI Giuseppe Agliano, l’attore Pasquale Caprì e il presentatore Benvenuto Marra.
“L’evento è andato davvero bene” – dichiara il presidente Melissi che aggiunge: “tutte le attività si sono svolte in regolarità e rispettando la timetable iniziale con una grande partecipazione. Anche le situazioni collaterali come gli spettacoli serali sono state apprezzati da tutti. Un altro aspetto importante – continua Melissi – è che, tutti i campionati svolti, regionale di Nuoto, Pallavolo e Padel si sono svolti come da programma. La più grande soddisfazione, in ultimo, è che si è riusciti a coniugare sport e comunità. Associazioni, atleti, visitatori si sono confrontati quotidianamente in un clima di grande entusiasmo. Questa, per me – conclude il massimo dirigente calabrese – è la caratteristica vincente delle Asiadi”.

Grazie per aver letto questo contenuto, continua a seguirci!!

La kermesse sportiva, sponsorizzata della aziende calabresi Sorbello, Clemi e Gecosport Padel, tra le varie attività, ha ospitato anche il campionato regionale di Nuoto, i campionati nazionali ASI di Pallavolo e le finali regionali di Padel.
Nulla è stato lasciato al caso, una manifestazione curata nei minimi dettagli dallo staff organizzativo composta da Salvatore Cropanise (dirigente ASI calabria), Sergio Zumbo (dirigente ASI Reggio Calabria), Luigi Di Giacomantonio (presidente ASI Città Metropolitana RC), Sara Sergi (responsabile formazione ASI Calabria), Marco Quattrone e Mariangela Polimeno (segreteria).
L’organizzazione tecnico sportiva è stata affidata ai 30 istruttori qualificati che hanno coordinato le varie discipline sportive.
Lo staff “fitness” composto da Ivana Vinacci (funzionale), Saveria Arcudi (SuperJump), Jessica Logoteta e Teresa Messineo (Total Body), Angelita Racco (GymPX e Mobility), Irene Tripodi (Pilates/Vinyasa Yoga), Marianna Melchionna (Social Dance), Giovanni Gerace (Stage Danza), Anna Borghi (Indoor Cycling), Giuseppe Chianese (Fit&Boxe) e Filippo Campolo (Balli standard).
Le attività in piscina sono state invece curate da Ivana Vinacci (AcquaZumba), Jessica Logoteta, Guglielmo Di Lorenzo e Emanuela Crispo (AcquaFitness), Emon Ferruggiara e Andrea Guarna (Nuoto).
Al campionato Regionale di Nuoto Estivo ASI hanno partecipato ben 8 società provenienti da tutta la Calabria. Tra queste, la Società dei Ragazzi Speciali dell’Andromeda presieduta dalla Professoressa Elitro con i quali si sono vissuti naturali momenti di condivisione e inclusione.
Vince il Campionato l’Arvalia Nuoto Lamezia staccando di solo 52 punti i ragazzi del Centro Sportivo Andrea Maria di Pentimele (RC). Al terzo posto, la Società Blu Team Nuoto di Villa San Giovanni.
Ottima conferma, nelle Asiadi calabresi, per il Settore Padel. Oltre ai vincitori delle varie tappe itineranti dell’ASI Sunday Padel Tour, considerata la grande richiesta di poter provare il gioco del Padel, il Settore ha deciso di realizzare un “Open” che ha riscontrato un’ampia partecipazione.
“Devo dire che abbiamo trovato un villaggio che ha risposto perfettamente alle nostre esigenze”. Cosi il presidente provinciale ASI Reggio Calabria Fabio Gatto: “ci hanno accompagnato giornate climaticamente perfette e con la presenza di una delegazione di atleti della regione Puglia. Sicuramente, è stata una competizione che consolida i risultati dello scorso anno ed ha gettato le basi per allargarsi nelle edizioni future. Ciò dimostra che ASI è all’avanguardia e che il Padel è solo agli albori. Un grazie – conclude Gatto – a tutti i dirigenti, gli organizzatori e lo staff composto da Antonino Freno e Giuseppe Pellegrino”.