Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), VENERDì 19 LUGLIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

“Non tradirò mai la vostra fiducia e la vostra stima” Il sindaco Fabio Scionti ringrazia la popolazione taurianovese dopo la vittoria alle comunali

“Non tradirò mai la vostra fiducia e la vostra stima” Il sindaco Fabio Scionti ringrazia la popolazione taurianovese dopo la vittoria alle comunali
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

di Carmelo Nicotera

«Non tradirò mai la vostra fiducia e la vostra stima»: è stato questo il messaggio più importante che il neosindaco di Taurianova, Fabio Scionti, ha voluto indirizzare alla popolazione, accorsa in massa, nella giornata di ieri, a Piazza Italia, per assistere al comizio di ringraziamento organizzato dal “primo cittadino” dopo il turno di ballottaggio che lo ha visto trionfare contro lo sfidante Roy Biasi.

Le urne hanno finalmente restituito alla città la democrazia interrotta per troppo tempo. Taurianova ha la necessità di far ripartire la macchina burocratica per il raggiungimento di un posto di rilievo nella Piana di Gioia Tauro. Fabio Scionti, dopo i ringraziamenti di rito alla gente e a tutta la coalizione che ha reso possibile il successo, ha subito accolto la nuova sfida: «Impegno e passione, da parte mia, non mancheranno mai. Lavorare non mi spaventa affatto. L’obiettivo è la crescita sociale, economica e culturale di Taurianova». L’assenza di una buona politica, nel recente passato, ha impedito alla comunità taurianovese una buona amministrazione di governo cittadino. La crescita di una nuova classe dirigente diventa di fondamentale importanza per affrontare nuove sfide nell’ambito della gestione della cosa pubblica. In tale ottica si dirige la nuova proposta politica della coalizione “Taurianova Cambia”: «L’obiettivo, adesso, è dimostrare che i nostri pensieri, le nostre idee, non sono parole al vento, ma semi di speranza che dovremo curare e coltivare».

Durante il pubblico comizio, non è mancata una “frecciatina” di Scionti nei confronti di coloro che hanno criticato la scelta di condividere il percorso elettorale con alcuni rappresentanti della politica regionale: «Non ho avuto bisogno di “stampelle”. Abbiamo coinvolto rappresentanti sovracomunali per presentare progetti, per far crescere la nostra città». La città di Taurianova guarda con fiducia al prossimo quinquennio, dove ci sarà la possibilità di studiare, progettare, realizzare un percorso per far uscire la comunità dalla situazione di stallo. L’intervento si è concluso con una dichiarazione d’amore di Scionti rivolta alla città: «Fornirò braccia, mente e cuore per dare forma ai nostri e ai vostri pensieri».