Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), GIOVEDì 20 GENNAIO 2022

Torna su

Torna su

 
 

Locri, chiede acqua in un bar ma gli danno soda caustica. Grave L'uomo è il taurianovese Salvatore Sofia, autista del 118 di Caulonia Marina

Locri, chiede acqua in un bar ma gli danno soda caustica. Grave L'uomo è il taurianovese Salvatore Sofia, autista del 118 di Caulonia Marina
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

LOCRI (RC) – E’ entrato in un bar di Locri per bere un caffè ed un bicchiere d’acqua ma, per errore, gli hanno servito un bicchiere di soda caustica. Il malcapitato è Salvatore Sofia, di Taurianova, autista in servizio alla base del 118 di Caulonia Marina. Il prodotto servito all’uomo al posto dell’acqua, viene comunemente usato a livello domestico sotto forma di soluzione acquosa nei prodotti per disciogliere i grumi di prodotti organici che a volte otturano gli scarichi dei lavelli. La soda caustica provoca ustioni per contatto con la pelle e cecità per contatto con gli occhi. Sofia, dopo aver ingerito il prodotto è stato immediatamente soccorso e successivamente ricoverato d’urgenza nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Reggio Calabria dove attualmente si trova. Ancora i medici non si sono sbilanciati sulle sue condizioni, la prognosi rimane riservata.