Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MERCOLEDì 17 APRILE 2024

Torna su

Torna su

 
 

Locri, cade il controsoffitto nella sala d’attesa dell’Ospedale. VIDEO Il cedimento è stato causato dal maltempo che ha imperversato sull'intera fascia ionica. L'ufficio tecnico in questo momento ha firmato l'agibilità per il rientro nella normalità

Di Mariateresa Orlando

Per qualche ora il mal tempo ha imperversato sull’intera fascia ionica, causando anche il cedimento del controsoffitto della sala di attesa del pronto soccorso di Locri, area pre- triage e di accesso per i mezzi del 118. Per diverse ore infatti il servizio del pronto soccorso è rimasto inattivo, obbligando le ambulanze ed i mezzi privati a raggiungere i presidi ospedalieri vicini. Da qualche minuto, il dirigente del settore tecnico del Comune di Locri, architetto Galletta, ha firmato l’ordinanza di agibilità per l’intero locale. Tempestivo è stato comunque l’intervento da parte dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Siderno, che congiuntamente ai tecnici comunali hanno effettuato i dovuti accertamenti per poter procedere celermente al ripristino dei danni. Si è cercato anche di capire se il crollo del controsoffitto abbia potuto in qualche modo danneggiare l’impianto elettrico o causare altre disfunzioni all’intero edificio. A prendere visione anche il Sindaco Giovanni Calabrese, “incredulo di fronte a tale scempio”. Proprio questa area sarebbe infatti di recente costruzione e ciò alimenterebbe ulteriori dubbi di come tutto ciò sia potuto accadere. Fortunatamente, nel momento del cedimento con inevitabile crollo di calcinacci, nell’area pre-triage non sostava alcun utente né operatore.
Nessuna stima dei danni è stata ancora resa nota sebbene tecnici e ditte abbiano battuto il tempo per poter riattivare celermente il servizio del pronto soccorso, mettendo in sicurezza, si spera una volta per tutte, locali ma anche pazienti ed operatori.