Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), LUNEDì 06 FEBBRAIO 2023

Torna su

Torna su

 
 

In vista dell’imminente mercato di riparazione l’ASD Gioiese 1918 blinda tutto il suo intero organico Tale precisazione fatta dalla società viola è diretta anche a disincentivare tentativi, già registratisi, molto poco corretti, di qualche presidente e dirigente di altre società concorrenti di convincere qualche nostro calciatore ad abbandonare la squadra

In vista dell’imminente mercato di riparazione l’ASD Gioiese 1918 blinda tutto il suo intero organico Tale precisazione fatta dalla società viola è diretta anche a disincentivare tentativi, già registratisi, molto poco corretti, di qualche presidente e dirigente di altre società concorrenti di convincere qualche nostro calciatore ad abbandonare la squadra

DI CLEMENTE CORVO 

In vista dell’imminente mercato di riparazione, la Asd Gioiese 1918 ritiene opportuno comunicare di non essere interessata alla cessione di alcuno dei propri giocatori della rosa dei titolari.
Tale precisazione fatta dalla società viola è diretta anche a disincentivare tentativi, già registratisi, molto poco corretti, di qualche presidente e dirigente di altre società concorrenti di convincere qualche nostro calciatore ad abbandonare la squadra.
Comprendiamo che i nostri giocatori possano far gola a molti, ma avvicinarli direttamente, bypassando la società, è un comportamento poco onorevole e da censurare.
Pertanto, chiunque volesse avere delle informazioni è invitato ad agire con la massima trasparenza e a rivolgersi alla società.
La Gioiese 1918 non ha bisogno di sottolineare la bontà del proprio progetto sportivo, basato, innanzitutto, sull’impegno, la professionalità e la passione per la maglia.
Valori che hanno consentito la creazione di un favoloso gruppo e di un sogno per l’intera città di Gioia Tauro, che verrà sempre perseguito nel rispetto dei principi di lealtà e correttezza, che dovrebbero appartenere ad ogni uomo di sport.
Certamente era logico e doveroso blindare l’intero organico della Gioiese, in quanto tutti questi ragazzi meritano di continuare a giocare con la divisa Viola e portare in Trionfo a fine campionato tutto ciò che di buono tutti insieme stanno facendo per la Gioiese e per la città di Gioia Tauro.
QUESTI EROI NON SI TOCCANO, 
CHE SIA BEN CHIARO A TUTTI.