Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MARTEDì 11 AGOSTO 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Il ritorno della Lega in piazza, a Lamezia Terme è stato un successo di partecipazione razie ai volontari, "I ragazzi di Via Gorizia 32", siamo scesi nuovamente in strada per riprendere a fare militanza con il nostro gazebo

Il ritorno della Lega in piazza, a Lamezia Terme è stato un successo di partecipazione razie ai volontari, "I ragazzi di Via Gorizia 32", siamo scesi nuovamente in strada per riprendere a fare militanza con il nostro gazebo
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Grazie ai volontari, “I ragazzi di Via Gorizia 32”, siamo scesi nuovamente in strada per riprendere a fare militanza con il nostro gazebo.
Era importante ripartire tra la gente, proprio da dove ci siamo salutati prima dell’emergenza sanitaria, per invitare i cittadini a firmare le tre proposte della Lega:

• Stop alla regolarizzazione di 600.000 immigrati clandestini i quali, arrivano illegittimamente sul territorio italiano e rischiano di essere vittime di organizzazioni dedite allo sfruttamento di queste persone.
• Stop ai vitalizi. La Lega è unico partito che ha votato in commissione al Senato il taglio dei vitalizi.
• Blocco cartelle esattoriali di Equitalia. Le cartelle esattoriali che stanno per essere inviate, metterebbero ulteriormente a rischio la riapertura delle attività di una popolazione già indebolita dalla depressione economica causata dell’emergenza sanitaria.

I consulenti del lavoro segnalano che si sono persi circa 6 milioni di posti di lavoro.
Grande è stato l’entusiasmo delle persone che hanno voluto firmare per testimoniare la loro contrarietà alle scelte di questo Governo “scollato” dalla realtà, dai cittadini e che non sa cogliere le reali esigenze del momento.
Ritorneremo ancora in piazza, come sempre, per difendere e rappresentare i diritti dei cittadini.

Partecipa alla discussione

Change privacy settings