Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), THURSDAY 22 OCTOBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Il comune di Lamezia si tutela davanti all’autorità giudiziaria

Il comune di Lamezia si tutela davanti all’autorità giudiziaria

Speranza: “La Giunta ha preso questa decisione a seguito delle ripetute gravissime accuse rese in pubblico da Raffaele Mazzei”

Il comune di Lamezia si tutela davanti all’autorità giudiziaria

Speranza: “La Giunta ha preso questa decisione a seguito delle ripetute gravissime accuse rese in pubblico da Raffaele Mazzei”

 

“La giunta comunale ha deciso di tutelare l’immagine del Comune e dei suoi amministratori davanti all’autorità giudiziaria nei confronti del dott. Raffaele Mazzei per le ripetute gravissime dichiarazioni rese pubblicamente, in più sedi, a loro danno. A tal fine è stato dato mandato all’avvocato Francesco Gambardella del Foro di Lamezia Terme. L’iniziativa si è resa necessaria a fronte dell’infondatezza e dell’assurdità delle affermazioni del dott. Raffaele Mazzei in merito all’attività dell’Amministrazione comunale. Avremmo sinceramente – ha dichiarato il sindaco Gianni Speranza – voluto evitare di doverci rivolgere alla magistratura, ma un conto è la legittima critica politica, un altro, totalmente diverso, è ciò che ha fatto il dott. Raffaele Mazzei, accusando ripetutamente l’amministrazione di aver violato la legge e commesso reati in alcune delibere di giunta. Tutti sanno che la nostra azione amministrativa è sempre stata improntata al rispetto delle legge e dei principi di legalità e trasparenza. Questa scelta non ha l’intento di alimentare la polemica ma semmai di chiuderla definitivamente. Intendiamo lavorare, come sempre abbiamo fatto, per un confronto sereno, corretto e rispettoso dei ruoli e delle funzioni. Anche con questo spirito nei giorni scorsi ho scritto al dott. Mazzei chiedendogli di chiarire quanto affermato e con il solo intento di riportare nell’alveo della normale dialettica politica il confronto. Purtroppo il mio invito non solo non è stato raccolto, anzi. Con questo atto, per me e per la Giunta la questione è chiusa”.

redazione@approdonews.it

Change privacy settings