Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), THURSDAY 22 OCTOBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

I carabinieri, arrestano Vincenzo Vigliarolo

I carabinieri, arrestano Vincenzo Vigliarolo

pregiudicato 36enne, con l’accusa di danneggiamento e detenzione illegale di munizioni

ALL’INTERNO DELLA NEWS FOTOGALLERY

I carabinieri, arrestano Vincenzo Vigliarolo

pregiudicato 36enne, con l’accusa di danneggiamento e detenzione illegale di munizioni

FOTO_MODENA_2

 

REGGIO CALABRIA – Nella serata di martedì invece i militari del Nucleo Operativo e Radomobile hanno tratto in arresto Vigliarolo Vincenzo, pregiudicato 36enne, con l’accusa di danneggiamento e detenzione illegale di munizioni. Era da poco passata la mezzanotte quando questi, forse preso da uno scatto d’ira, ha iniziato senza alcun apparente motivo a colpire a calci un’auto Honda Getz parcheggiata sulla pubblica via. Il gesto è stato notato da un sottufficiale dell’Arma libero dal servizio che era sul balcone di casa e si è precipitato in strada per identificare il vandalo. Accertata l’identità del soggetto e i suoi precedenti, il sottufficiale ha operato, assieme ai colleghi intervenuti in ausilio, anche una perquisizione presso l’abitazione del soggetto ove sono stati rinvenuti 9 colpi per pistola cal. 7,65 illegalmente detenuti. I militari della Stazione Archi hanno invece denunciato in stato di libertà Q.P. 32enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante un normale controllo in strada sulla via nazionale di Archi il giovane è stato fermato a bordo della propria autovettura e, avendo mostrato segni di nervosismo che potevano lasciar intendere che nascondesse qualcosa, sottoposto a perquisizione. Sono stati rinvenuti indosso al giovane due grammi di cocaina in un unico involucro, quantità da cui si sarebbero potute ricavare circa 6 dosi.

CONTROLLI

Change privacy settings