Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), LUNEDì 15 LUGLIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Gioia Tauro, è ufficialmente iniziata la “sfida” tra Simona Scarcella e Mariarosaria Russo, si scaldano i motori. Ma intanto, come sarà formato il nuovo Consiglio Comunale? In attesa del turno di ballottaggio che sarà il 23 e il 24 giugno, abbiamo simulato la formazione del nuovo Civico Consesso, chiunque dovesse vincere

Gioia Tauro, è ufficialmente iniziata la “sfida” tra Simona Scarcella e Mariarosaria Russo, si scaldano i motori. Ma intanto, come sarà formato il nuovo Consiglio Comunale? In attesa del turno di ballottaggio che sarà il 23 e il 24 giugno, abbiamo simulato la formazione del nuovo Civico Consesso, chiunque dovesse vincere

| Il 12, Giu 2024

Il nuovo sindaco di Gioia Tauro sarà deciso nel turno di ballottaggio che si terrà il 23 e 24 giugno, dove c’è grande attesa su chi sarà il successore di Aldo Alessio. In entrambi i casi la città del Porto avrà per la prima volta una guida amministrativa al femminile.
Nel primo turno è prevalsa Simona Scarcella con 3.946 preferenze pari al 39.21%, mentre l’altra candidata alla carica di sindaco Mariarosaria Russo con 3.565 preferenze pari al 35.45%. La distanza tra le due contendenti a diventare primo cittadino di Gioia Tauro è stata di 381 voti.
Ma chi andrà a occupare i posti nel prossimo Consiglio Comunale, sia che vince la Scarcella o la Russo, ne abbiamo fatto un conteggio in base ai voti di lista, ma che potrebbero subire delle variazioni in entrambi i casi per eventuali riconteggi o scatto di seggi che saranno conteggiati dopo gli esiti elettorali del turno di ballottaggio. Un riconteggio sommario, consaiderando che a Forza Italia potrebbero andare 5 seggi se dovesse vincere la Scarcella, poi 2 Udc, 2 Goia del domani e 1 agire. Mentre se dovesse vincere la Russo, 5 a La Ginestra, 2 a Partecipazione e Democrazia, poi 2 Insieme per Gioia e 1 a Rinascita Gioiese.
(GiLar)

SE DOVESSE VINCERE SIMONA SCARCELLA (3.946 voti al 39.21%)

I Consiglieri di maggioranza:
1) Giulio Ranieri (FI) (426 voti)
2) Jonny Cedro (FI) (365 voti)
3) Graziana Bagalà (FI) (203 voti)
4) Domenica Speranza (FI) (203 voti)
5) Cristian Guerrisi (Udc) (286 voti)
6) Mariangela Giovinazzo (Udc) (160 voti)
7) Antonella Pellegrino (Udc) (159 voti)
8) Totò Parrello (La Gioia del domani) (217 voti)
9) Giuseppe Romeo (Agire) (277 voti)
10) Giusy Magno (Agire) (301 voti)

Opposizione:
1) Mariarosaria Russo,
2) Salvatore La Rosa (385 voti)
3) Pino Sciarrone (280 voti)
4) Rosario Schiavone (1.792 voti al 17.81%)
5) Cettina Tripodi (225 voti)
6) Renato Bellofiore (760 al 7.55%).

SE DOVESSE VINCERE MARIAROSARIA RUSSO (3.565 voti al 35.43%)

I Consiglieri di maggioranza:
1) Salvatore La Rosa (La Ginestra) (385 voti)
2) Mimma Raso (La Ginestra) (262 voti)
3) Nicola Zagarella (La Ginestra) (234 voti)
4) Maria De Caria (La Ginestra) (228 voti)
5) Pino Sciarrone (Partecipazione e Democrazia) (280 voti)
6) Gina Pedullà (Partecipazione e Democrazia) (248 voti)
7) Emilia Vignola (Partecipazione e Democrazia) (108 voti)
8) Santo Bagalà (Insieme per Gioia) (213 voti)
9) Stefania Spezzano (Insieme per Gioia) (249 voti)
10) Giovanni Zito (Rinascita Gioiese) (136 voti)

Opposizione:
1) Simona Scarcella
2) Giulio Ranieri
3) Cristian Guerrisi
4) Rosario Schiavone,
5) Cettina Tripodi
6) Renato Bellofiore