Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), FRIDAY 14 MAY 2021

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Focolaio in una Rsa calabrese, oltre 30 contagi tra anziani e operatori sanitari I carabinieri del NAS e l'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza hanno avviato un’indagine

Focolaio in una Rsa calabrese, oltre 30 contagi tra anziani e operatori sanitari I carabinieri del NAS e l'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza hanno avviato un’indagine

Ancora un focolaio all’interno di una struttura che ospita anziani. Stavolta a Castrolibero, in provincia di Cosenza, dove a Villa Flora sono oltre 30 le persone risultate positive. Dopo aver fatto la prima somministrazione di vaccino anti Covid, al momento del richiamo, i sanitari dell’Asp hanno riscontrato in alcuni anziani linee di febbre. A quel punto sono stati eseguiti i tamponi sugli ospiti della Rsa, quasi tutti ultraottantenni e 30 di questi sono risultati positivi al Covid 19.
Ma sembra tutto sotto controllo in quanto alcuni hanno avuto una prima dose di vaccinazione.
Tra gli operatori sanitari e dipendenti della struttura, sono stati accertati 4 casi positivi e 5 negativi. I carabinieri del NAS e l’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza hanno avviato un’indagine a causa del numero ‘sproporzionato’ tra degenti e operatori in servizio.