Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), LUNEDì 15 LUGLIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Evento “le vittime dell’odio” con l’Osservatorio contro gli Atti Discriminatori (OSCAD) 4 giugno 2024, ore11:00 presso la Sala delle Culture del palazzo della Provincia di Catanzaro

Evento “le vittime dell’odio” con l’Osservatorio contro gli Atti Discriminatori (OSCAD) 4 giugno 2024, ore11:00 presso la Sala delle Culture del palazzo della Provincia di Catanzaro

| Il 03, Giu 2024

Domani 4 giugno 2024 alle ore 11:00, si terrà l’iniziativa “Le vittime dell’odio” organizzato dalla Questura di Catanzaro e dal Comando Provinciale dei Carabinieri con l’Osservatorio per la Sicurezza contro gli Atti Discriminatori (OSCAD).
L’evento è finalizzato a promuovere la cultura dell’inclusione e contrastare ogni forma di odio e discriminazione.
Nella Sala delle Culture del palazzo della Provincia di Catanzaro, sita in Piazza Luigi Rossi, presenti Autorità Civili e Militari, si svolgerà il convegno dibattito tenuto da esperti e consulenti in materia, finalizzato alla conoscenza e riflessione dei fenomeni discriminatori, la prevenzione e le azioni per contrastare i reati di matrice discriminatoria.
All’evento parteciperà il Vice Capo Vicario della Polizia di Stato, Prefetto Vittorio Rizzi, presidente dell’OSCAD.
L’Osservatorio per la Sicurezza contro gli Atti Discriminatori (OSCAD) è stato istituito nell’anno 2010, quale strumento interforze per ottimizzare l’azione della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, per potenziare le attività di prevenzione e contrasto e per istaurare un rapporto più stretto e collaborativo con tutte le Questure e i Comandi Provinciali dell’Arma dei Carabinieri del territorio nazionale, dotati ciascuno di un referente territoriale OSCAD.