Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 25 MAGGIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Due tentativi di truffa a Taurianova ai danni di due signore anziane, i Carabinieri di Taurianova invitano i cittadini a non aprire la porta dell’abitazione a nessuno I militari guidati dal Capitano Gaetano Borgese e dal Maresciallo Salvatore Barranco stanno monitorando costantemente la situazione

Due tentativi di truffa a Taurianova ai danni di due signore anziane, i Carabinieri di Taurianova invitano i cittadini a non aprire la porta dell’abitazione a nessuno I militari guidati dal Capitano Gaetano Borgese e dal Maresciallo Salvatore Barranco stanno monitorando costantemente la situazione

Due tentativi di truffa si sono verificati questa mattina a due signore anziane di Taurianova, in due zone diverse della città, dove dei sedicenti carabinieri hanno contattato le due signore, molto probabilmente per raggirarli per una truffa ai loro danni.
I casi si sono verificati nella zona del Largo Bizzurro e un’altra nelle vicinanze della Strada Comunale Canoro, addirittura dicendo, in un caso, che si dovevano recare nell’abitazione per effettuare una perquisizione. Nel secondo caso dicevano che chiamavano da Reggio Calabria e invitavano la signora a recarsi sul posto perché doveva compilare degli atti per motivi vari.
I Carabinieri della Compagnia di Taurianova sono intervenuti prontamente per prendere in mano la situazione e confortando le signore anziane per la loro presenza sul territorio, invitandoli a non aprire a nessuno e se in caso qualcuno dovesse farsi vivo di chiamare immediatamente il 112 o la Caserma dei Carabinieri di Taurianova. Sembra che al momento nessuno si sia fatto vivo dei presunti truffatori spacciandosi appunto per carabinieri. Ma l’allerta da parte dei Carabinieri di Taurianova guidati dal Capitano Gaetano Borgese e dal Maresciallo Salvatore Barranco, è alta e invitano tutti a non aprire le porte a nessuno che si spaccia per militari, stando molto attenti.
(GL)