Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), TUESDAY 01 DECEMBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Dopo lo scandalo Cotticelli, il Governo nomina Zuccatelli commissario della sanità calabrese. ECCO IL VIDEO GRAVISSIMO CHE INCHIODA L’EX GENERALE VERGOGNA CALABRESE E NAZIONALE L'ex generale non sapeva che la gestione dei fondi covid erano di sua competenza. Adesso tutti i calabresi dobbiamo avviare una class action contro questo ex militare per far ritornare indietro i soldi del suo enorme stipendio ai calabresi. GUARDA IL VIDEO DI ZUCCATELLI... ECCO COSA PENSA DELLE MASCHERINE E VIRUS. DI QUESTO SIGNORE CI DOBBIAMO FIDARE?

Dopo lo scandalo  Cotticelli,  il Governo nomina Zuccatelli commissario della sanità calabrese. ECCO IL VIDEO GRAVISSIMO CHE INCHIODA L’EX GENERALE VERGOGNA CALABRESE E NAZIONALE L'ex generale non sapeva che la gestione dei fondi covid erano di sua competenza. Adesso tutti i calabresi dobbiamo avviare una class action contro questo ex militare per far ritornare indietro i soldi del suo enorme stipendio ai calabresi. GUARDA IL VIDEO DI ZUCCATELLI... ECCO COSA PENSA DELLE MASCHERINE E VIRUS. DI QUESTO SIGNORE CI DOBBIAMO FIDARE?


Di LL
Il nuovo commissario ad acta della sanità calabrese, Giuseppe Zuccatelli, vanta una lunga esperienza nel campo del management sanitario. Zuccatelli, 76 anni di Cesena, è stato anche presidente dell’Agenas e ha avuto anche incarichi manageriali in Campania e Abruzzo: è arrivato in Calabria nel dicembre 2019, dopo la nomina del governo alla luce del primo “Decreto Calabria”, per guidare l’azienda ospedaliera “Pugliese Ciaccio” e l’azienda ospedaliera universitaria “Mater Domini” di Catanzaro, inoltre per un breve periodo è stato anche commissario straordinario dell’Asp di Cosenza. Guardate il suo pensiero sulle mascherine… Siamo in presenza dell’ennesima vergogna?

La vergogna del generale Cotticelli è sotto gli occhi tutti, era un “ciondolino” nelle mani dei burocrati della sanità calabrese. Inutile nasconderlo il fallimento della sanita’ riguarda anche i burocrati delke varie Asp calabresi. Ci vuole una rivoluzione pacifica per mandarli a casa. Insomma, uno che non sa, che i fondi covid erano di sua competenza, non merita nulla. Questo signore deve ritornare indietro i soldi del suo stipendio rubati ai calabresi. A proposito possiamo capire chi è questa Maria?

Change privacy settings