Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 15 GIUGNO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Dilettanti, i provvedimenti del giudice sportivo

Dilettanti, i provvedimenti del giudice sportivo

| Il 20, Ott 2010

In Promozione sei giornate al rizziconese Papasidero

Dilettanti, i provvedimenti del giudice sportivo

In Promozione sei giornate al rizziconese Papasidero

 

CAMPIONATO ECCELLENZA

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI – Gare del 17/10/2010

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

€ 900,00 ISOLA CAPO RIZZUTO 1966 per avere propri sostenitori durante la gara lanciato in campo l’asta di una bandierina,senza colpire alcuno, e delle piccole pietre contro il medico sociale e alcuni giocatori della squadra avversaria;per avere alcuni dei citati sostenitori,nell’intervallo tra il primo ed il secondo tempo,fatto esplodere dei petardi; per avere, il custode dell’impianto sportivo, aperto abusivamente un cancello della recinzione consentendo l’ingresso in campo di propri sostenitori tra il 1° ed il 2° tempo; per inadeguata sistemazione spogliatoio arbitrale (mancava il dispositivo di chiusura).

€ 500,00 BOVALINESE per avere propri sostenitori durante la gara,dato vita ad una rissa con sostenitori della squadra avversaria, nonché per lancio di oggetti vari in campo senza colpire alcuno, tanto da costringere l’arbitro a sospendere la gara per dieci minuti circa.

€ 500,00 ROCCELLA per avere propri sostenitori durante la gara,dato vita ad una rissa con sostenitori della squadra avversaria,nonché per lancio di oggetti vari in campo senza colpire alcuno, tanto da costringere l’arbitro a sospendere la gara per dieci minuti circa.

€ 200,00 PALMESE per comportamento offensivo e lancio di sputi,senza colpirlo, contro uno degli assistenti arbitrale da parte di propri sostenitori durante la gara.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 31/ 5/2011

NOTARO FRANCESCO (ISOLA CAPO RIZZUTO 1966) per comportamento offensivo e minaccioso contro la terna arbitrale ed il Commissario di campo nell’intervallo tra il primo ed il secondo tempo, nonché per comportamento ingiurioso e minaccioso verso uno degli assistenti arbitrale mentre la terna arbitrale a fine gara si trovava nello spogliatoio.(Già inibito fino al 31.12.2010).

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 17/11/2010

DEROSE GIOVANNI (S.S. RENDE) per comportamento offensivo verso l’arbitro e i due assistenti arbitrale durante la gara.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 10/11/2010

PERRI GIOVANBATTISTA (ISOLA CAPO RIZZUTO 1966) per comportamento offensivo verso uno degli assistenti arbitrale a fine gara.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 10/11/2010

CALIGIURI BRUNO    (ISOLA CAPO RIZZUTO 1966) per proteste a decisioni arbitrale durante la gara, nonché per comportamento ingiurioso verso uno degli assistenti arbitrale mentre si trovava fuori dal campo per destinazione a seguito del provvedimento di allontanamento da parte dell’arbitro dalla panchina.

SQUALIFICA FINO AL 27/10/2010

PANARELLO MAURIZIO (BOVALINESE) per proteste a decisioni arbitrali durante la gara.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

PULLO SALVATORE    (REAL SERSALE) per comportamento offensivo e minaccioso verso l’arbitro durante la gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

COSENZA IVAN (BOVALINESE)
COSIMO ROSARIO (CUTRO)
TRUCCOLO ILARIO    (GUARDAVALLE A.S.D.)
CANDITO FRANCESCO (ISOLAB BOCALE 1983)
FAVASULI SALVATORE (ROCCELLA)
STILLITANO GIOVANNI (S.S. RENDE)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

AVARELLO FRANCESCO (BOVALINESE)
GRILLO MICHELE (BOVALINESE)
VILLAVERDE RAFFAELE (CUTRO)
CAPUTO ANTONIO (GUARDAVALLE A.S.D.)
CATALANO ANGELO    (REAL SERSALE)
MOLLO MICHELE (S.S. RENDE)
ESEOLA ADERINSOLA HABI (SOVERATO V.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III infr)

TORTORA VIRGILIO (CASTROVILLARI CALCIO)
SERRA ANTONIO (ISOLA CAPO RIZZUTO 1966)
BRANCATI PASQUALE (PALMESE)
CALABRESE DOMENICO (ROCCELLA)
CURTALE NICOLA (ROCCELLA)
SCOZZAFAVA DAVIDE (SERSALE)

 

CAMPIONATO PROMOZIONE

DELIBERE

Gara del 10/10/2010 SAN LUCIDO – PAOLANA

Il Giudice Sportivo Territoriale, letto il reclamo della società San Lucido con il quale viene chiesto irrogarsi alla squadra avversaria la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0 – 3 per avere nelle file di quest’ultima partecipato il giocatore Ramunno Francesco non in regola con il tesseramento (irregolarità nel trasferimento e violazione secondo comma art.100 delle N.O.I.F.);
accertato che quanto affermato dalla società reclamante non trova riscontro negli atti presso il competente ufficio tesseramento in sede in quanto il giocatore Ramunno Francesco nato il 24.08.1983 risulta regolarmente tesserato perché “trasferito in prestito”;
delibera
rigettare il reclamo ed incamerarsi la relativa tassa.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI – Gare del 16/10/2010

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

€ 140,00 BAGNARESE per avere propri sostenitori,durante la gara,dato vita ad una rissa con sostenitori della squadra avversaria.

€ 140,00 REGGIOSUD 2004 per avere propri sostenitori,durante la gara,dato vita ad una rissa con sostenitori della squadra avversaria.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 17/11/2010

SAINATO DOMENICO (LOCRI A.C.) per entrata abusiva in campo durante la gara e comportamento ingiurioso verso l’arbitro.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

GULLI ANDREASALVATORE (REGGIOSUD 2004)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

MUSUMECI ANTONIO (BAGNARESE)
COMMISSO FRANCESCO (LOCRI A.C.)
GAGLIUSO VITTORIO (LOCRI A.C.)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

SCORZA SAVERIO (CETRARO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III infr)

OCCHIUZZI MAICOL (CETRARO)
BIANCHI MARCO (GALLICESE)
ROMEO GIUSEPPE (LOCRI A.C.)
MELLACE GIUSEPPE (MONTEPAONE CALCIO)
LAURI FRANCESCO    (PRAIA)
CARBONE GIUSEPPE (SANLUCA)

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI – Gare del 17/10/2010

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

€ 200,00 BELVEDERE per ripetute proteste nei confronti dell’arbitro e dei due assistenti arbitrale da parte del custode dell’impianto sportivo durante la gara.

€ 200,00 SAN LUCIDO per avere propri giocatori non identificati danneggiato la porta dello spogliatoio (con obbligo di tenere indenne la società Presila Vallecupo dei danni subiti se richiesti e documentati).

€ 150,00 MARINA DI GIOIOSA per comportamento ingiurioso verso l’arbitro da parte di un proprio sostenitore entrato abusivamente negli spogliatoi a fine gara.

€ 150,00 SIDERNO 1911 per presenza di persona estranea nel campo per destinazione durante la gara.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 17/11/2010

ARCURI FRANCESCO (NUOVA RIZZICONESE) per entrata abusiva in campo durante la gara e comportamento offensivo verso l’arbitro.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 17/11/2010

FIORENZA GIOVANNI (SIDERNO 1911) per entrata abusiva in campo durante la gara e comportamento ingiurioso verso l’arbitro.

SQUALIFICA FINO AL 3/11/2010

BARONE SALVATORE (LUZZESE CALCIO 99) per entrata abusiva in campo durante la gara e proteste nei confronti dell’arbitro.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER SEI GARE EFFETTIVE

PAPASIDERO FRANCESCO (NUOVA RIZZICONESE) per comportamento minaccioso verso l’arbitro durante la gara, nonché per tentativo di aggressione contro l’arbitro stesso alla notifica del provvedimento di espulsione.

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

GENTILE GIAMPAOLO (COMPRENSORIO ALTO TIRRENO)
FERRARO ANDREA (LUZZESE CALCIO 99)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

CONDINO SALVATORE (BELVEDERE)
CANDIA GIOVANNI    (CORIGLIANO CALCIO)
COSCARELLI FRANCESCO (FUSCALDO)
CAMPISI SANDRO (MAMERTRESILICESE)
BABUSCIA GIACOMO (NUOVA RIZZICONESE)
PERROTTA VITTORIO (PAOLANA)
CONDRO CARMELO (TAURIANOVESE A.S.D.)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARE

OLEASTRO AMEDEO    (BELVEDERE) per comportamento offensivo verso l’arbitro a fine gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

FEMIA GIUSEPPE (MARINA DI GIOIOSA)
BELLO ROSARIO (NUOVA RIZZICONESE)
TUOTO CARMELO (PRESILA VALLECUPO)
CAIRO FRANCESCO (SAN LUCIDO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III infr)

BERTOGLIO GRIBAUDO (BELVEDERE)
OLEASTRO AMEDEO    (BELVEDERE)
BOMPAROLA DAVIDE (CORIGLIANO CALCIO)
FORMOSA GIANLUCA FRANCE    (FUSCALDO)
PRINCIPE ROBERTO (SAN MARCO A.S.D.)
TIANO EMILIO PAOLO (SILANA 1947)
MORABITO ANTONINO (TAURIANOVESE A.S.D.)
MASCIARI DANIELE (TIRIOLO MARTELLETTO 2000)
MARINO BRUNO (TORRETTA)

 

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA

DELIBERE

Gara del 9/10/2010 MAMMOLA – BENESTARNATILESE

Il Giudice Sportivo Territoriale, a scioglimento della riserva di cui al C.U. n° 36, letti gli atti ufficiali dai quali risulta:
-che la gara veniva sospesa alla fine del primo tempo in quanto la ASD Benestarnatilese era venuta a trovarsi con quattro elementi a causa delle espulsioni comminate dall’arbitro  durante la prima frazione e nell’intervallo della gara di gioco di sette calciatori;ori;
-letto il reclamo con il quale la ASD Benestarnatilese ha chiesto la ripetizione della gara e la riforma del C.U. n.36 con la consequenziale riduzione delle squalifiche inflitte ai propri calciatori e dirigenti;
ritenuto che questo Giudice Sportivo non è competente a decidere sulla richiesta di riduzione delle squalifiche inflitte ai calciatori ed ai dirigenti della ASD Benestarnatilese, il cui reclamo deve essere proposto alla Commissione Disciplinare Territoriale;
ritenuto altresì che quanto assunto dalla reclamante in ordine ai motivi che avrebbero indotto l’arbitro a sospendere la gara non trova riscontro negli atti ufficiali dai quali si evince che la stessa è stata sospesa per mancanza del numero legale di calciatori a seguito delle espulsioni comminate durante la gara e tra il primo ed il secondo tempo.
Visti gli artt.73 punto 2 NOIF e 17 punto 1 C.G.S..
Delibera
infliggere alla A.S.D. BENESTARNATILESE la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 0 – 3;
rigettare il reclamo ed addebitarsi la tassa.

Gara del 10/10/2010 CAMPANA – SCHIAVONEA CALCIO

Il Giudice Sportivo Territoriale, a scioglimento della riserva di cui al C.U. n° 36, letti gli atti ufficiali ed il reclamo con il quale la A.C. Campana ha chiesto la ripetizione della gara per errore tecnico da imputarsi all’arbitro per avere quest’ultimo concesso alla società Schiavonea un calcio di punizione indiretto battuto invece direttamente che comportava la rete del vantaggio della squadra ospite;
ritenuto che le decisioni di natura tecnica adottate in campo dall’arbitro sono devolute alla esclusiva discrezionalità tecnica di questi ai sensi della regola 5 del regolamento di gioco, e che, in ogni caso, quanto assunto dalla reclamante non trova riscontro negli atti ufficiali di gara;
visto l’art. 29 comma 3 delle NOIF;
delibera
rigettare il reclamo ed incamerarsi la tassa;
confermare il risultato sportivo acquisito sul campo (CAMPANA – SCHIAVONEA CALCIO : 1 – 2).

GARE SOSPESE O NON DISPUTATE

Gara del 13/10/2010 SANGIORGESE – NUOVA DELIESE

Il Giudice Sportivo Territoriale, letti gli atti ufficiali dai quali risulta che la gara non ha avuto luogo per la impraticabilità del campo di gioco, dispone la trasmissione degli atti al Comitato Regionale in sede per quanto di competenza.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI – Gare del 16/10/2010

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

€ 50,00 ACCIARELLO per inadeguata sistemazione dello spogliatoio arbitrale (privo acqua calda).

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

PULICE FEDERICO    (VIRTUS SAMBIASE)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

NESCI MATTEO (CAULONIA 2006)
TAVERNESE TOMMASO (FALCHI MAROPATI)
LOMBARDI GIUSEPPE (PETRIZZI)
MARZICO FRANCESCO (S.CRISTINA)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III infr)

BELLE NORMAN (ACCIARELLO)
GUIDO EMILIO (CALCIO CAL. QUATTROMIGLIA)
MANNO VINCENZO (CAULONIA 2006)
MAIDA ANDREA (MAMMOLA)
PIRROTTINA ROSARIO (MARINA DI NICOTERA)
API FRANCESCO (MOTTA SAN GIOVANNI)
NOTARO VALENTINO (REAL PIANOPOLI)
SCERBO POLVERATO FRANCESCO (REAL PIANOPOLI)
ADAMO AURELIO (SANT ANNA)

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI – Gare del 17/10/2010

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

€ 80,00 GARIBALDINA perché alla fine del primo tempo veniva aperto il cancello consentendo l’ingresso di persone estranee negli spogliatoi.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 20/12/2010

MUZZI DARIO CARMELO (COLOSIMI) per comportamento offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 9/11/2010

BRUNO ANTONIO (JUVENILIA ALTO JONIO) per atto di protesta e comportamento offensivo nei confronti dell’arbitro.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 29/10/2010

GALLINA PASQUALE (SPORTING TERRANOVA) per atto di protesta e comportamento irriguardoso all’indirizzo dell’arbitro.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 27/10/2010

MAGRO BASILIO (CESSANITI DILETTANTISTICA) per atto di protesta nei confronti dell’arbitro.
DINARDO GIANFRANCO (REAL S.MARIA) perché si rifiutava a fine partita di sottoscrivere la distinta di gara.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 2/11/2010

LUCIA GIOVANNI (COLOSIMI) per atto di protesta e comportamento offensivo all’indirizzo dell’arbitro.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

MALUCCHI SERAFINO (ALBIDONA A.S.D.)
PIGNANELLI ROCCO (ARSENAL TREBISACCE)
FILICE ANTONIO DAMIANO (COLOSIMI)
LAUGELLI GIUSEPPE (REAL S.MARIA)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

PALADINO MICHELE (ALBIDONA A.S.D.)
TOSCANO ROBERTO    (COLOSIMI)
EL KHALIL ABDERRAZZAR (MONASTERACE)
MICELI ANDREA (PIETRAFITTA CALCIO 2003)
MACRILLO CRISTIAN (SERRESE)
TURSI FEDERICOFABIO (SPORTING TERRANOVA)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

DEL CAMPO MICHELE (SERRAPEDACE CALCIO 1986)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III infr)

BELLITTI DOMENICO (ARSENAL TREBISACCE)
LA BANCA STEFANO (ARSENAL TREBISACCE)
BIAGI DAVIDE (CAMPANA)
CICALA FILOMENO    (CRUCOLESE A.S.D.)
FEBBRARO DOMENICO (FILOGASO)
FRAGALA ANTONIO    (FILOGASO)
PALETTA GIUSEPPE (GARIBALDINA)
LETO FRANCESCOPOMPIL (MESORACA)
ZANNINO LORENZO    (MONASTERACE)
PELLICARI LORENZO (NUOVA CALCIO LIMBADI)
GAROFALO FRANCESCO (PAGLIARELLE CALCIO)
LO GULLO MARCO (SAN FILI CALCIO 1926)

Condividi