Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MARTEDì 28 MAGGIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Diamante, Rosaria Succurro sulla cittadinanza onoraria al capo della Polizia "La Calabria ha lanciato un alto messaggio di legalità, speranza e umanità"

Diamante, Rosaria Succurro sulla cittadinanza onoraria al capo della Polizia  "La Calabria ha lanciato un alto messaggio di legalità, speranza e umanità"

«È un fatto di grande valore e significato il conferimento, da parte del Comune di Diamante, della cittadinanza onoraria al capo della Polizia, Vittorio Pisani, nel giorno dell’inaugurazione di un dipinto murale in memoria del compianto Angelo de Fiore, alto funzionario della Polizia di Stato che, originario di Rota Greca, nel Cosentino, durante l’occupazione nazista rischiò la vita per salvare centinaia di ebrei». Lo afferma, in una nota, la presidente della Provincia di Cosenza, Rosaria Succurro, la quale ha partecipato alla cerimonia in questione, svoltasi a Diamante anche con la scopertura di un dipinto murale, degli artisti Luigi Perenz e Angela Panetta, che raffigura la generosità di de Fiore, rappresentato insieme a un bimbo finalmente libero. «Con la presenza del capo della Polizia, della sottosegretaria Wanda Ferro, del prefetto di Cosenza, Vittoria Ciaramella, del presidente della Regione, Roberto Occhiuto, del sindaco di Diamante, Ernesto Magorno, e di altre autorità, anche religiose, è stata una giornata da ricordare per il suo alto messaggio di legalità, speranza e umanità. Lo Stato – conclude Succurro – si manifesta nella costante cooperazione tra le istituzioni e, come emerso a Diamante, la Calabria si distingue per il coraggio, l’altruismo e la forza del suo popolo».