Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), LUNEDì 15 LUGLIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Condizioni meteo in Calabria, dopo il caldo di oggi, domani ci sarà un calo delle temperature Previsto un calo termico di almeno 8 gradi e sarà ancora una settimana molto contrastante caratterizzata dall'instabilità atmosferica

Condizioni meteo in Calabria, dopo il caldo di oggi, domani ci sarà un calo delle temperature Previsto un calo termico di almeno 8 gradi e sarà ancora una settimana molto contrastante caratterizzata dall'instabilità atmosferica

Dopo una serie di giornate caratterizzate da temperature insolitamente elevate e cieli coperti, arricchiti dalla presenza di sabbia sahariana, la Calabria si appresta a vivere un inizio di settimana contrastante.
Mentre lunedì si prevede un clima ancora caldo, martedì assisteremo a un marcato abbassamento delle temperature.
Lunedì: calore persistente e stabilità atmosferica
La bassa pressione che ha portato forti piogge nel Nord Italia, posizionandosi vicino alla Gran Bretagna, manterrà il suo influsso anche lunedì. Di conseguenza, la regione godrà di temperature elevate, con valori che oscilleranno tra i 26-28°C, soprattutto nelle zone tirreniche, e picchi di 32°C nelle aree interne come la Valle del Crati e la Piana di Gioia Tauro. Il cielo sarà prevalentemente sereno, sebbene velato da nubi alte e innocue, sotto le quali si nasconde una notevole quantità di sabbia del deserto.
Martedì: cambiamenti in arrivo
Il sistema di bassa pressione si sposterà verso le regioni meridionali italiane martedì, portando con sé un generale peggioramento del tempo e un sensibile calo delle temperature. La Calabria si aspetta una giornata variabile con possibili piogge sparse, in particolare lungo il litorale tirrenico e nelle zone interne limitrofe. Tuttavia, altre aree rimarranno asciutte, con solo qualche nube passeggera.
Venti in rinforzo e calo delle temperature
L’avanzata dell’instabilità atmosferica causerà un cambio di direzione delle correnti, che da occidentali si intensificheranno su tutta la regione, con raffiche di vento che potrebbero risultare particolarmente forti, specialmente lungo le coste joniche. Le temperature subiranno un calo di circa 8-10°C nelle zone tirreniche e interne, con massime che difficilmente supereranno i 22-23°C. Diversamente, lungo la costa ionica, i venti occidentali manterranno le temperature più elevate, con medie di 26-27°C e punte superiori ai 30°C nel Crotonese, prima di un graduale rientro ai valori stagionali.