Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), FRIDAY 17 SEPTEMBER 2021

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Cittanova, finanziamento di 700.000 euro ottenuto dal Comune di Cittanova grazie alla positiva partecipazione al bando “Sport e Periferie 2020” “Trova conferma la grande attenzione che l’Amministrazione Comunale dimostra per il mondo dello sport e per la cultura sportiva che rappresenta un fondamentale elemento di crescita, inclusione e socialità. Si tratta di uno dei settori, insieme a quello culturale, che più ha subito danni durante la pandemia e che è importante sostenere nella ripresa”

Cittanova, finanziamento di 700.000 euro ottenuto dal Comune di Cittanova grazie alla positiva partecipazione al bando “Sport e Periferie 2020” “Trova conferma la grande attenzione che l’Amministrazione Comunale dimostra per il mondo dello sport e per la cultura sportiva che rappresenta un fondamentale elemento di crescita, inclusione e socialità. Si tratta di uno dei settori, insieme a quello culturale, che più ha subito danni durante la pandemia e che è importante sostenere nella ripresa”

“Trova conferma la grande attenzione che l’Amministrazione Comunale dimostra per il mondo dello sport e per la cultura sportiva che rappresenta un fondamentale elemento di crescita, inclusione e socialità. Si tratta di uno dei settori, insieme a quello culturale, che più ha subito danni durante la pandemia e che è importante sostenere nella ripresa”.
Il Sindaco Francesco Cosentino si esprime in questi termini alla notizia del finanziamento di 700.000 euro ottenuto dal Comune di Cittanova grazie alla positiva partecipazione al bando “Sport e Periferie 2020”.
La graduatoria è stata pubblicata sul portale del Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Il finanziamento è finalizzato alla realizzazione, rigenerazione e completamento di impianti sportivi finalizzati all’attività agonistica, localizzati nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane, con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economici e sociali esistenti.
La consistenza del contributo, il cui importo è superiore a qualunque finanziamento ottenuto per l’impiantistica sportiva, consentirà di effettuare importanti interventi sullo stadio “Morreale – Proto”.
La decisione politica di puntare a questo tipo di finanziamento deriva dalla consapevolezza di quanto l’attività sportiva sia centrale nell’educazione dei ragazzi, nella loro formazione e nel perseguimento di un corretto stile di vita per il proprio benessere psicofisico.
L’attività sportiva ricopre un ruolo fondamentale per il percorso formativo della persona e per questo è fondamentale creare condizioni ideali per la crescita dei giovani.
Secondo il Sindaco “Sono stati questi i principi essenziali che hanno indotto il Vice Sindaco Toni Fera, in coerenza con gli indirizzi politico-amministrativi della compagine, a dedicare impegno ed attenzione, in prima persona, al progetto che oggi ha trovato positivo accoglimento nel bando.
Il risultato premia il lavoro, sul piano politico e su quello amministrativo, che è stato egregiamente svolto dal Vice Sindaco, nella sua funzione di Assessore delegato, e conferma la valenza della scelta di puntare allo sport inteso come momento di crescita e socializzazione”.
“Con queste iniziative, conclude il Sindaco, diamo il senso compiuto del nostro impegno in questo settore che può valorizzare ulteriormente la nostra città e farla diventare sempre più un punto di riferimento nel territorio. Dare la possibilità di praticare lo sport ad un numero sempre crescente di persone significa favorire le dinamiche di coesione sociale ma dare anche impulso allo sviluppo sociale ed economico di una comunità”.